Esagonale Giovanile: i punti di forza del FVG


TRIESTE, 09 settembre 2015 - Con la concomitanza del campionato italiano junior a Ravenna è stato impegnativo per la Commissione Tecnica Regionale formare una squadra competitiva per l'Incontro Esagonale. Ciononostante, in particolare tra i ragazzi, a Maribor scenderanno in gara formazioni molto agguerrite. 4 di coppia femminile, 4 di coppia maschile, 4 senza maschile e doppio maschile le barche più titolate. Il 4 di coppia femminile, (interamente Saturnia), sarà formato da atlete medaglia d'argento nell'8 ai campionati italiani ragazzi (Prelazzi, Pierazzi, De Angelis) più la Gioia vincitrice anche del titolo in 4 di coppia.

Il 4 di coppia maschile (interamente San Giorgio), imbarca Paulotto, Zemolin e Pavon 4° ai campionati italiani proprio in questa disciplina, Zemolin e Macor 6° anche nel doppio. Il 4 senza maschile (interamente Saturnia), sarà composto dai campioni italiani proprio in questa barca Quartana (secondo anche nel doppio), Colognatti e Pierazzi, oltre a Tommasini. Nel doppio maschile infine, sarà la barca della ginnastica triestina di Negrino e Giurgevich, 5° ai campionati italiani a rappresentare i colori regionali in questa disciplina.



Maurizio Ustolin
Ufficio Stampa Comitato FVG



 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.