Aiguebelette. Le gare degli azzurri nelle semifinali di consolazione


AIGUEBELETTE, 03 settembre 2015 - Cinque le barche azzurre impegnate questa mattina sul lago di Aiguebelette nelle semifinali valide per l’accesso alle finali C, D, E e F dei Mondiali Assoluti e Pesi Leggeri. Vittoria per il due senza Senior femminile di Sara Bertolasi (SC Lario) e Alessandra Patelli (SC Padova), che con rabbia e determinazione conducono dall’inizio alla fine la propria semifinale C/D, dominandola su Repubblica Ceca e Croazia e ottenendo così l’accesso alla finale valida per le posizioni dal tredicesimo al diciottesimo posto.

Vittoria anche per Luca Rambaldi (Fiamme Gialle) nella semifinale E/F del singolo Senior maschile. Come il due senza rosa, il giovanissimo singolista azzurro prende la testa della gara dal via e non la molla più, incrementando colpo in acqua e vantaggio metro dopo metro e andando a vincere su Egitto e Corea. Per Rambaldi ora resta da disputare la finale E, per le posizioni dal venticinquesimo al trentesimo posto.

Nel singolo Senior femminile quarto posto per Gaia Palma (SC Lario) nella semifinale C/D. L’azzurra è protagonista di una buona seconda parte di gara con annessa chiusura, mix non bastevole per recuperare le prime tre posizioni, occupate da Polonia, Germania e Danimarca. Il Mondiale Senior di Gaia Palma si concluderà con la finale D, valida per le posizioni dal diciannovesimo al ventiquattresimo posto.

Finale D con il quarto posto anche per Elisabetta Sancassani e Laura Milani (Fiamme Gialle) nel doppio Pesi Leggeri femminile. Le due pielle partono piano, rimontano fino alla quarta posizione da metà gara ma non riescono poi a rientrare sulle battistrada Olanda, Grecia e Giappone. Anche per loro la rassegna iridata di Aiguebelette riserverà una posizione tra il diciannovesimo e il ventiquattresimo posto.

Sara Magnaghi (SC Moltrasio) e Laura Schiavone (CC Irno) nel doppio Senior femminile chiudono al sesto posto la semifinale C/D alle spalle di Danimarca, Svezia, Russia, Irlanda e Cuba, nonostante uno scatto d’orgoglio passata la metà gara. Anche per loro è finale D, dal diciannovesimo al ventiquattresimo posto.

 

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.