Il doppio pielle femminile vince il recupero e va ai quarti di finale


AIGUEBELETTE, 31 agosto 2015 - Laura Milani e Elisabetta Sancassani (Fiamme Gialle) non deludono e, attraverso i recuperi, continuano il percorso mondiale. Un percorso che, prima di Aiguebelette, è stato ostacolato da problemi fisici che, oggi, sembrano definitivamente alle spalle. Per loro il recupero è stato un crescendo e, come avviene sempre per queste due fuoriclasse, dopo una partenza in sordina e di studio, che le ha viste transitare in terza posizione per metà gara, le due azzurre hanno ripreso in mano la regata. Nella seconda parte, infatti, hanno superato prima la Francia e poi la barca di Hong Kong portandosi al comando e vincendo con oltre quattro secondi di vantaggio. Va bene, passavano le prime quattro barche, ma la voglia di vincere delle due atlete ha fatto la differenza e, almeno in questo lotto di concorrenti finito ai recuperi, sono state decisamente le migliori. Ora ai quarti di finale in programma il 2 settembre dovranno giocarsi tutte le carte per accedere alla semifinale e da li in poi giocarsi prima la qualifica olimpica e poi il resto.

Nulla da fare per Luca Rambaldi (Fiamme Gialle) che, mai entrato in gara in maniera decisa, non è riuscito a ricuperare il gap iniziale ed ha subito il ritmo del tedesco che a metà gara ha allungato il divario con l’azzurro che ha concluso la gara in seconda posizione a quindici secondi dal vincitore. Per Rambaldi, oramai fuori dalla zona qualifica, i quarti di finale per andare a formare le finaline di consolazione. Continua la sua corsa mondiale, invece, Gaia Palma (SC Lario) la quale, grazie alla sua seconda posizione nel recupero, è approdata ai quarti di finale validi per le semifinali. L’azzurra, per un tratto di gara, ha anche fatto l’andatura davanti alla Lettonia che, nella seconda parte della regata, è passata al comando che ha mantenuto fino al traguardo. Una buona prestazione che sicuramente dà fiducia alla barca italiana in vista dei quarti di finale in programma per il prossimo 2 settembre.


 

Prossime Regate

  • BRISBANE - 12-19/10/2019
    INAS Global Games
    RISULTATI e START LIST
  • SANREMO - 19/10/2019
    Campionato del Mediterraneo Coastal Rowing - Tappa di Sanremo
  • BARDOLINO - 19/10/2019
    Regata Internazionale Esagonale Giovanile
  • ROMA - 19-20/10/2019
    Campionato Italiano Sprint
  • TORINO - 19-20/10/2019
    Regata Nazionale Promozionale Para Rowing - Trofeo "Rowing for Tokyo 2020"
  • EUPILIO - 19-20/10/2019
    T.E.R.A.
  • NARO - 20/10/2019
    Campionato Regionale di Fondo
  • BOSA - 20/10/2019
    Regata Regionale Sprint Trofeo Laria SLITTATA DAL 13/10 AL 20/10
  • BARDOLINO - 20/10/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • SANREMO - 20/10/2019
    XVI Traversata Remiera Sanremo-Montecarlo Coastal Race (Regata Internazionale)

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.