Tre ori per gli atleti laziali al Mondiale Under 23


ROMA, 28 luglio 2015 - Tre medaglie d'oro conquistate in due diverse specialità: quattro con e quattro senza PL. Con questo bottino gli atleti laziali tornano a casa dal Mondiale Under 23 di Plovdiv (Bulgaria). Ma prima di entrare nel dettaglio delle prestazioni dei vogatori in biancoceleste, è doveroso sottolineare la maiuscola prestazione di tutta la Nazionale azzurra: l'Italremo infatti è riuscita a primeggiare nella classifica per nazioni, davanti a Germania, Stati Uniti e Nuova Zelanda, dominatrice, quest'ultima, lo scorso anno a Varese. Una crescita significativa, quindi, che attesta una volta di più la qualità del lavoro che si sta portando avanti a livello nazionale. Ma veniamo ora alle prestazioni degli atleti in forza alle società del Lazio. Il primo oro è arrivato nella giornata di sabato ed è andato a fregiare la prestazione del quattro con di Niccolò Pagani (RCC Tevere Remo) al termine di una gara tiratissima.

In particolare l'armo azzurro ha dovuto tenere testa ad una Nuova Zelanda molto agguerrita: i kiwi, infatti, superati all'altezza dei 1000 metri, non hanno desistito, continuando ad attaccare senza tregua. Alla fine l'Italia, mostrando carattere e determinazione, si è aggiudicata il titolo mondiale per 21 centesimi. Netta invece la vittoria del quattro senza di Leone Maria Barbaro (Tirrenia Todaro) e Paolo Di Girolamo (Forestale) che superati i 1000 metri si è piazzato alla testa del gruppo, imponendo un ritmo insostenibile per gli avversari. Le dirette inseguitrici, Germania e Gran Bretagna, in realtà non hanno mai impensierito gli azzurri che hanno potuto chiudere con un discreto vantaggio. Grande trasferta mondiale, quindi, per gli atleti laziali che hanno fatto registrare anche diversi piazzamenti di rilievo come il sesto posto di Tiziano Evangelisti (CC Civitavecchia) e Alessandro Laino (Fiamme Gialle) nel quattro di coppia, e i due settimi posti di Ludovica Serafini (CC Aniene) nel doppio e di Raffaele Giulivo (Marina Militare) nell’otto.



Ufficio Stampa FIC Lazio
www.ficlazio.it



 

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.