108 ori al Festival per le Lombarde, Varese vince la classifica generale


MILANO, 08 luglio 2015 - Grande performance del remo lombardo al Festival dei Giovani 2015 disputato a Candia lo scorso week end. Le società bianco verdi vincono 108 regate sulle 270 disputate, alla Canottieri Varese la vittoria assoluta della ventiseiesima edizione con 976 punti. Nella “top ten” del massimo evento nazionale giovanile, al quale hanno partecipato 122 società in rappresentanza di tutta l’Italia, brillano anche Gavirate che è quarta con 616 punti e Milano, sesta con 565. Nel medagliere a primeggiare è invece Cernobbio, ben dieci volte sul gradino più alto del podio. Uno in meno, nove ori, per la Canottieri Tritium. Otto per la Moto Guzzi. Sette a testa per Milano e Moltrasio.

La tre giorni è stata aperta dalle regate riservate alle rappresentative regionali. La squadra coordinata dal CTR Giambattista Della Porta è da record. Otto le regate disputate, sei vinte dalle formazioni di casa.

Commenta Della Porta: “Questi risultati arrivano a coronamento di un lavoro durato l’intera stagione. Tutti i cadetti hanno avuto la possibilità di mettersi in luce durante gli appuntamenti regionali, poi durante i raduni abbiamo formato gli equipaggi ed ora possiamo festeggiare davvero. Grazie agli allenatori societari per il loro supporto, i dirigenti e le famiglie per il tempo dedicato a questi ragazzi che rappresentano il futuro del canottaggio regionale e nazionale”.

  

Luca Broggini
Ufficio Stampa FIC Lombardia

 
 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.