Universiadi 2015. Risultati e resoconti FINALI B


CHUNGJU, 07 luglio 2015 -

DOPPIO SENIOR FEMMINILE: è il Canada a fare l’andatura in questa finale B dove il doppio azzurro non vuole sfigurare. Dopo una partenza non velocissima, infatti, la barca italiana a metà gara si pone in terza posizione alle spalle dell’armo ceco, mentre al comando è sempre il Canada. A 1500 metri le azzurre, dopo aver agguantato e superato la Repubblica Ceca, transitano in seconda posizione a 3”38 dalla prima, ma negli ultimi trecento metri Elsa e Benedetta danno fondo a tutte le proprie energie e attaccano la barca canadese che, reagendo nelle ultime palate, vince per soli ottanta centesimi sull’Italia che termina la sua Universiade in ottava posizione. 1. Canada 7.20.56, 2. Italia (Elsa Carparelli-Monopoli 2005, Benedetta Bellio-SS Murcarolo) 7.21.36, 3. Repubblica Ceca 7.24.29, 4. USA 7.32.18, 5. Argentina 7.41.72, 6. Russia 7.50.00
 
SINGOLO SENIOR FEMMINILE: Una gara in cui sorprendentemente l’atleta iraniana Javar si è messa dietro nazioni importanti, giungendo seconda ad un soffio dalla vittoria. Per quanto riguarda, invece, il singolo italiano, Eleonora Denich non è mai entrata in gara e, dopo una partenza non brillante, è rimasta sempre ultima fino al traguardo. Per lei il dodicesimo posto, mentre a vincere è stata la Lettonia. 1. Lettonia 7.54.86, 2. Iran 7.56.28, 3. Corea 7.57.50, 4. Nuova Zelanda 7.57.52, 5. Sud Africa 7.59.88, 6. Italia (Eleonora Denich-Nazario Sauro) 8.11.75


 

 

Prossime Regate

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.