Universiadi 2015. Il punto di vista del Team Leader


CHUNGJU, 06 luglio 2015 - A poche ore dall'inizio della prima tornata di finali delle Universiadi 2015, il Team Manager, nonché Consigliere federale, Mario Luigi Italiano fa il punto sulla partecipazione italiana a questi "Giochi Universitari", l'Universiade appunto: "Dieci equipaggi su dodici in finale A, un risultato al di sopra delle aspettative. Stamane i singolisti hanno dimostrato una grande tenacia andando a conquistarsi l'accesso alla finale con grandi prestazioni (sicuramente Lo Bue e Vicino, mentre Martini ha controllato l'accesso risparmiando energie per domani). I due equipaggi in finale B (doppio e singolo senior femminile) hanno fatto la loro gara, attestandosi sui tempi abituali, non sufficienti però a guadagnarsi l'accesso alla finale, onorando comunque la maglia azzurra.

Quello che spicca della nostra Delegazione è il buon livello medio espresso. Ritengo che investendo ancora di più in questo settore potremmo, in breve tempo, creare un serbatoio di talenti da cui attingere per la formazione della nazionale maggiore. Per quanto riguarda le gare, oggi alle 15.30 locali (8.30 italiane) inizieranno le finali A e saranno impegnati nell'ordine: il Quattro senza maschile senior (3 tempo eliminatorie), il Doppio pesi leggeri femminile (secondo tempo eliminatorie), il Quattro senza pesi leggeri (4 tempo eliminatorie), il Quattro senza femminile (3/4 tempo eliminatorie) e il Due senza maschile (primo tempo semifinale). Domani in programma tutte le altre finali, quelle B si disputeranno la mattina, quelle A a partire dalle 14.45 (7.45 in Italia). Da rilevare che nella specialità del doppio senior è stata squalificata l'Ucraina, per barca sotto peso (retrocessa all'ultima piazza della semifinale). Un equipaggio accreditato per l'oro insieme ai Lituani che, di solito, gareggiano anche contro Fossi Battisti".

Nella foto, da sinistra: il Consigliere del CUSI Cesare Dacarro ed il Team Manager e Consigliere federale Mario Luigi Italiano

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.