Suzuki Marine anche al Festival dei Giovani!


ROMA, 30 giugno 2015 - Com'è stato per il Campionato Italiano Master di Sabaudia, anche al Festival dei Giovani che giovedì prenderà il via sulle rive del Lago di Candia, sarà dato risalto al nuovo sponsor della Federazione Italiana Canottaggio: Suzuki Marine. Il colosso giapponese metterà in palio, infatti, un motore fuoribordo che andrà alla società che risulterà prima nella classifica generale del Festival. Soddisfazione unanime, dunque, per l'accordo raggiunto, sia da parte della Federazione Italiana Canottaggio, sia da parte di Suzuki Marine, come afferma Dario Mezzano, agente del settore commerciale di Suzuki Marine: "In generale siamo sempre felici di sostenere lo sport, soprattutto quando si tratta di attività pulite e ricche di valori come il canottaggio. In particolare ci fa molto piacere poter offrire un contributo al settore giovanile che ovviamente punta ad avvicinare forze fresche, elementi che un giorno magari arriveranno anche ad affermarsi in regate che contano. Il discorso però non deve essere inteso solo in termini di risultati. Credo che l'importante sia soprattutto avvicinare i ragazzi ad uno sport straordinario come il canottaggio che può essere davvero un percorso formativo, utile a formare individui capaci di migliorare la società. Parlo per esperienza personale dal momento che ho passato gli anni più belli della mia vita nel canottaggio. Proprio in quegli anni ho conosciuto le persone a cui sono più legato. Per me è stato una vera e propria scuola di vita".

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.