Martina Orzan delegata FIC al FISA Woman Development Program


ROMA, 15 giugno 2015 - Martina Orzan è una di quelle persone che incarna lo spirito del canottaggio a 360°, in ogni sua componente: prima atleta di livello internazionale (quarta ai Giochi Olimpici di Atlanta ’96 sul doppio Pesi Leggeri femminile, sei partecipazioni ai Campionati Mondiali Senior e PL, 18 titoli italiani conquistati con i colori del CC Saturnia), poi dirigente in quota atleti (dal 2000 al 2004 è stata consigliera federale della FIC ed è stata nella Commissione Atleti della FISA tra il 2002 e il 2004) e oggi dirigente di società, essendo dal 2012 Direttore Sportivo della società il cui body per lei è una seconda pelle, il CC Saturnia. Proprio alla luce di questa passione e delle competenze acquisite negli anni, la FIC ha chiesto a Martina di rappresentare il canottaggio italiano nel settembre prossimo ad Aiguebelette, in Francia, nella conferenza internazionale sullo sviluppo del canottaggio femminile, il FISA Woman Development Program, che la Federazione Internazionale organizza in concomitanza con i Campionati del Mondo Assoluti, Pesi Leggeri & Para-Rowing. Impegno che Martina Orzan ha accettato di prendere con piacere, in nome e nel rispetto della carica che riveste e del suo illustre passato da atleta.

“Dall’altra parte della barricata ti rendi conto di ciò che dietro, del grande lavoro delle società, dei bisogni di un’atleta… Mi trovo bene in questa veste, non solo perché so, essendo stata atleta, di cosa hanno bisogno i ragazzi, ma anche perché riprovo le medesime emozioni di un tempo, anche se il brivido dello stare in barca naturalmente manca” ci spiega Martina. Grazie al suo curriculum, Martina è stata scelta dalla FIC per la conferenza internazionale di Aiguebelette: “Un onore, sono davvero felice e ringrazio chi mi ha scelto per questa importante iniziativa. Penso di essere stata scelta non solo per il passato da atleta ma anche per la mia esperienza dirigenziale. Ora aspetto solo di andare lì, attendo un confronto sullo stato attuale del canottaggio femminile, un po’ di informazioni, novità… Tutto”. Un aggiornamento completo, quello che si attende Martina Orzan, che prova a farci un parallelo tra il livello remiero femminile di 20 anni fa in campo internazionale e quello di oggi: “Il livello è sempre stato alto, lo è oggi come lo era allora. Chiaramente molte nazioni si sono evolute fino a emergere, penso alla Grecia, o ad elevarsi ai massimi livelli come Francia, Olanda e Spagna, ma la competizione è alta oggi come lo era allora”. Parola di Martina Orzan, il canottaggio a 360°.

Prossime Regate

  • BRISBANE - 12-19/10/2019
    INAS Global Games
    RISULTATI e START LIST
  • SANREMO - 19/10/2019
    Campionato del Mediterraneo Coastal Rowing - Tappa di Sanremo
    Regolamento EuroMed2019
    Classifica EuroMed dopo 10 tappe
    Campionato Mediterraneo Planimetria
    Partenze regata Riviera dei Fiori
    Partenze regata "Via le Mani"
  • BARDOLINO - 19/10/2019
    Regata Internazionale Esagonale Giovanile
    PROGRAMMA GARE
  • ROMA - 19-20/10/2019
    Campionato Italiano Sprint
  • TORINO - 19-20/10/2019
    Regata Nazionale Promozionale Para Rowing - Trofeo "Rowing for Tokyo 2020"
  • EUPILIO - 19-20/10/2019
    T.E.R.A.
    PROGRAMMA Domenica
    RISULTATI FINALI Sabato
    PROGRAMMA FINALI
  • NARO - 20/10/2019
    Campionato Regionale di Fondo
  • BOSA - 20/10/2019
    Regata Regionale Sprint Trofeo Laria SLITTATA DAL 13/10 AL 20/10
  • BARDOLINO - 20/10/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
    PROGRAMMA GARE
  • SANREMO - 20/10/2019
    XVI Traversata Remiera Sanremo-Montecarlo Coastal Race (Regata Internazionale)
    Partenze regata CoastalRace

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.