Lago Patria: concluse le semifinali


NAPOLI, 14 giugno 2015 - Si sono appena concluse, sulle acque di Lago Patria, le semifinali del Campionato Italiano Under 23, Ragazzi ed Esordienti e sono stati così decretati i finalisti che andranno a darsi battaglia per l'assegnazione dei titoli nazionali.
Ad aprire questa delicata fase dei Campionati, le categorie Ragazzi. Primi in acqua i singolisti femminili. La formula prevedeva il passaggio in finale dei primi tre di ciascuna batteria, hanno così avuto accesso alla finale Silvia Crosio (Amici del Fiume), Silvia De Boni (Canottieri Retica), Gaia Fabozzi (SC Arno), Giulia Mignemi (CT Atena), Ottavia Ravoni (Tevere Remo), Sofia Sdogati (VVF Maggi).

A seguire si sono dati battaglia gli specialisti del doppio maschile ed il risultato è stato l'accesso in finale degli equipaggi di SC Lario, Ospedalieri Treviso, CC Saturnia, Ginnastica Triestina, SC Padova e San Giorgio. E' stata quindi la volta del due senza maschile e a superare l'ostacolo delle semifinali sono stati gli atleti in forza a CC Aniene, Canottieri Retica, Monopoli2005, Moto Guzzi, SC Pontedera, CN Posillipo.
Nel doppio femminile invece si sono imposti Rowing Club Genovese, SC Sile, SC Pallanza, Canottieri Tremezzina, Moto Guzzi, SC Padova mentre nel singolo maschile hanno conquistato la possibilità di lottare per il Titolo Nazionale Lorenzo Gaione (Sampierdarenesi), Francesco Gadducci (SC Arno), Leonardo Radice Karoschitz (SC Cerea), Luca Spinelli (D'Annunzio), Giorgio Alberto Federici (Velocior1883) e Mattia Dari (SC Ravenna). In perfetto orario col programma, alle 8.50 sono scattate le ultime semifinali della categoria Ragazzi, ossia il quattro di coppia maschile e l'esito ha decretato il proseguo del cammino per gli equipaggi di AC Monate, San Giorgio, Amici Fiume, dei due equipaggi del Telimar e delle Fiamme Gialle.

Alle ore 9.05 si sono presentati in acqua i semifinalisti Under 23 e ad aprire le danze sono state le specialiste del singolo leggero. Le buone prestazioni di Federica Cesarini (Gavirate), Federica Molinaro (Nazariosauro), Asja Maregotto (SC Padova), Valentina Rodini (SC Bissolati), Andrea Olga Jorio FIli (SC Arlmida), Elisa Cabrini (Baldesio) sono valse alle atlete il proseguo della corsa, stessa storia per gli equipaggi di Elpis Genova, Pro Monopoli, Gavirate, Telimar, Arno e SC Ravenna per quello che riguarda il doppio maschile. A chiudere quest'ultimo atto prima delle finali, i singoli maschili: tra i senior B sono passati Filippo Mondelli (Moltrasio), Tiziano Evangelisti (CC Civitavecchia), Andrea Cattaneo (SC Bissolati), Giacomo Gentili (SC Bissolati), Alessandro Laino (Fiamme Gialle), Stefano Morganti (SC Tremezzina), Davide Magni (C Gavirate), Antonio Vicino (CRV Italia), Michele Mazzarini (CLT Terni), Francesco Pegoraro (Esperia Torino), Davide Iacutti (CC Barion), Marcello Caldonazzo (SC Baldesio).
 
 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.