Nel prossimo week end lago Patria diventa Tricolore


ROMA, 08 giugno 2015 - Questa fine settimana la Campania tornerà ad essere il centro del canottaggio nazionale. Si terranno, infatti, sulle acque dello Stadio del Remo di Lago Patria, i Campionati Italiani Under 23, Ragazzi ed Esordienti. Sarà un banco di prova di fondamentale importanza per saggiare il polso del settore remiero giovanile. Ricordiamo che per l'occasione è stato portato avanti, a vantaggio delle strutture a supporto del campo di gara, un lavoro di restyling che ha visto il ripristino dei pontili di imbarco e la ristrutturazione della torre di arrivo. I lavori in questione sono una chiara testimonianza dell'impegno che le amministrazioni locali, in particolare il Comitato Regionale della Campania, profondono costantemente a favore dello sviluppo del canottaggio in un contesto di legalità e di condivisione con la popolazione locale. Su un campo di gara rinnovato, dunque, i protagonisti del remo azzurro, odierni e futuri, saranno chiamati in causa dalla giornata di sabato con le semifinali e poi domenica per l'assegnazione dei titoli in palio. Il tutto su sei corsie sul classico percorso dei duemila metri. Per le competizioni, oltre ai titoli italiani, saranno messi in palio altri tre speciali riconoscimenti: il Trofeo “Coppa Gigi Bonati” che finirà ad impreziosire la bacheca del sodalizio che riuscirà a vincere il titolo di Campione Italiano Ragazzi nell’otto maschile per tre volte, anche non consecutive. I trionfatori della specialità del doppio maschile invece vedranno insigniti i propri colori del Trofeo “Luca Vascotto”. Alla società vincitrice del titolo di Campione Italiano Under 23 nel quattro di coppia maschile, verrà assegnata la Targa “Coppa d’Oro i Trabaccolanti Circolo Canottieri Barion 1894 Città di Bari”. Sarà assegnato per la prima volta, infine, il Trofeo alla Legalità che sarà consegnato durante le finali di domenica.

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.