60^ Regata delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane


ROMA, 26 maggio 2015 - La Regata, chiamata comunemente anche Palio, delle Antiche Repubbliche Marinare è una competizione su galeoni a otto vogatori tra gli equipaggi delle città di Amalfi, Genova, Pisa e Venezia. Nata nell'immediato dopoguerra è organizzata annualmente all'inizio dell'estate e, a rotazione, viene ospitata dalle quattro città. Quest’anno, il prossimo 7 giugno, è il turno di Venezia che coniugherà un affascinante messaggio storico-culturale alla spettacolarità dell'evento agonistico. La competizione è, infatti, sempre preceduta dal solenne corteo storico, celebre per i preziosi costumi, che contribuisce in maniera determinante ad introdurre il clima ed il significato della Regata porta in se. E vuole ricordare e interpretare, attraverso costumi e figuranti, episodi e personaggi legati alla storia marinara delle quattro città e quindi del nostro Paese e del suo antico ruolo nel Mediterraneo.

I galeoni delle quattro Città Marinare sono contraddistinti nei colori e nelle splendide polene che raffigurano il cavallo alato di Amalfi, il drago di Genova, che ricorda il protettore della città, San Giorgio, l'aquila di Pisa, che simboleggia l'antico legame tra la Repubblica e il Sacro Romano Impero, e il leone alato di Venezia, che si riconduce al patrono della città lagunare, San Marco Evangelista. Insomma un evento storico che diventa, immancabilmente, agonistico e che ha un ricco programma che si dipana in due giorni:

Sabato 6 giugno Regata dei Gozzi e cerimonia di presentazione degli Equipaggi delle Quattro Antiche Repubbliche Marinare Italiane in Arsenale Nord (17.30 Prima regata dei gozzi - 17.45 Seconda regata dei gozzi - 18.00 Presentazione degli equipaggi delle Quattro Antiche Repubbliche Marinare Italiane in Arsenale - 18.30 Finale terzo e quarto posto - 18.45 Finale primo e secondo posto).
Domenica 7 giugno alle 17.00 Corteo Storico: Inizio della sfilata delle quattro delegazioni in costume di Pisa, Amalfi, Genova, Venezia. I cortei percorreranno la Riva degli Schiavoni, la Piazza, la Piazzetta ed il Molo S. Marco. Alle 18.15 Regata dei Galeoni: il via sarà dato all’altezza dei Giardini di S. Elena. Le imbarcazioni percorreranno il Bacino di S. Marco per duemila metri. Traguardo d’arrivo al Molo S. Marco.

Prossime Regate

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.