Favilli e Pietra Caprina di legno agli Europei Junior. Due ori per i
 biancorossi a Ravenna


FIRENZE, 26 maggio 2015 - Si chiude con la medaglia di legno l'Europeo Junior di Racice, in Repubblica Ceca, per Dario Favilli e Leonardo Pietra Caprina, i due portacolori della Società Canottieri "Firenze" in azzurro nella rassegna continentale riservata agli Under 19. Impegnati nel quattro senza con Andrea Benetti della Marina Militare e Ivan Capuano del Savoia di Napoli, i due fiorentini, vicecampioni della specialità, sono riusciti nell'impresa di centrare la finale, dove poi è mancato lo sprint necessario per salire sul podio. Partito lento, l'armo azzurro di Favilli e Pietra Caprina è tornato sotto con una grande prestazione tra i 500 e i 1000 metri, exploit poi però pagato caro nella seconda parte di gara, quando sono mancate le forze per restare agganciati al treno delle medaglie. Alla fine la spunta la Svizzera, su Romania e Repubblica Ceca. Dario e Leonardo ora sono chiamati a dimenticare presto la delusione in terra ceca: tra venti giorni, 13 e 14 giugno, a Napoli sarà già tempo di Campionati Italiani Under 23.

A Ravenna, sul bacino della Standiana, domenica 24 è andata in scena la regata Interregionale dell'Emilia-Romagna, dove ha preso parte, pur decimata (Favilli e Pietra Caprina in Nazionale, Jacopo Mancini impegnato nella regata universitaria Pisa-Pavia, Beatrice Arcangiolini e Neri Muccini tenuti precauzionalmente a riposo, Pietro Zileri e Lucrezia Fossi ancora negli Stati Uniti nelle rispettive università), la squadra agonistica della Canottieri, che si è comunque difesa portando a casa due vittorie, sei argenti e cinque bronzi.

Sul gradino più alto del podio salgono Umberto Parducci nel singolo Cadetti e Federico Dini nel singolo Junior. Argento invece per il due senza Cadetti (Rex Leopoldo Von Graf, Federico Focosi), il 7.20 Cadetti femminile (Bianca Frosini), il due senza Senior (Giacomo Braghiroli, Lorenzo Lopez), il quattro senza Senior (Braghiroli, Lopez, Niccolò Mori misto con CUS Ferrara), il doppio Ragazzi (Niccolò Mancusi, Giacomo Morandi) e il quattro senza Cadetti (Parducci, Tommaso Rossi, Filippo Rossi, Damiano Arena, Michele Accolti Gil). Infine i cinque bronzi: due senza Cadetti (Rossi, Arena), singolo Ragazzi (Dini), due senza Ragazzi (Mancusi, Morando), doppio Junior (Mori misto con CUS Ferrara), quattro senza Cadetti (Von Graf, Focosi, Matteo Di Gangi, Eugenio Lisi).


Ufficio Stampa Società Canottieri "Firenze"

  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.