Gavirate: Il Racconto della Regata Internazionale


GAVIRATE, 19 maggio 2015 - “The End” anche per la manifestazione internazionale di canottaggio che ha visto l’A.S.D. Canottieri Gavirate e la comunità locale sotto i riflettori di tutto il mondo.
Infatti dal 14 al 17 Maggio Gavirate è stata il centro del mondo per quanto riguarda il canottaggio Para-Rowing, canottaggio per persone con disabilità fisiche ed intellettive.
Durante questi giorni, oltre alle gare sopra menzionate, si sono svolte anche le gare internazionali Master e la gara internazionale INAS.
Nella giornata di Giovedì 14 Maggio, si è svolta la cerimonia di apertura, durante la quale ben 24 Nazioni hanno sfilato lungo la riva gaviratese del Lago di Varese. Oltre agli atleti erano presenti anche due classi della scuola di Oltrona al Lago e alcuni studenti del Liceo Scientifico Sportivo di Gavirate che hanno poi assistito con interesse alle gare in programma. Si sono disputate infatti le gare sui 500 metri e sui 1000 metri al remoergometro del Campionato Mondiale Indoor INAS, sotto la tensiostruttura della Pro Loco di Gavirate.
Nella giornata di Venerdì invece, a causa delle condizioni metereologiche avverse, non si sono potute disputare le gare in programma e tutto è stato rimandato alla giornata successiva.
Sabato 16 Maggio: una giornata ricca di impegni e con un tempo decisamente bello che ha fatto da degna cornice allo spettacolo che si è svolto sul lago!
Il programma prevedeva la serie di finali della categoria Para-Rowing e le gare Master ma prima, durante la mattinata, è stata collocata un’imbarcazione singola su una delle rotonde principali di Gavirate per segnalare l’evento e come simbolo dell’importanza che il canottaggio rappresenta per la comunità.
Tornando all’aspetto agonistico, per entrambe le competizioni c’è stato una grande impegno da parte di tutti i partecipanti che hanno reso veramente entusiasmante il weekend!
Dopo le gare del pomeriggio, che si sono protratte fino alle 20.00, tutti nel centro storico di Gavirate per l’aperitivo organizzato e offerto dall’Associazione Commercianti di Gavirate.
Contemporaneamente presso il Ristorante Villa Cocca, il Presidente della Federazione Italiana Canottaggio Giuseppe Abbagnale ha incontrato i Presidenti delle società lombarde e per l’occasione, grazie allo spirito creativo di alcuni componenti della nostra società, si è avuto l’idea molto apprezzata di posizionare un singolo completo di remi nella piscina del ristorante stesso.
Domenica 17 Maggio: lago ancora in perfette condizioni per gareggiare, e panorama da cartolina!
Le gare si sono svolte come da programma, regalando emozioni uniche agli addetti ai lavori ed al pubblico presente.
Ovviamente come canottieri Gavirate non siamo solo orgogliosi dell’ottima riuscita della manifestazione, ma anche dei risultati dei nostri grandi atleti para-rowing e master che sono riusciti ad esprimersi al meglio sulle acque internazionali del Lago di Varese.
Nella giornata di Sabato Menichelli Serena, Elisabetta Tieghi, Carlo Dal Verme, Francesco Borsani e Greta Schwartz (tim.) hanno conquistato la medaglia di bronzo nel 4 con LTA ID.
Terza posizione anche per Massimo Spolon nel singolo TA maschile.
Invece Domenica abbiamo visto i nostri ragazzi Serena Menichelli, Elisabetta Tieghi, Francesco Borsani, Matteo Brunengo e Leonardo Macchi (tim.) che con il body azzurro sono riusciti a tagliare il traguardo in seconda posizione dopo l’equipaggio di HongKong nella specialità del 4+ LTA ID.
Terzo posto per Massimo Spolon nel doppio TA.
Ed ora i risultati delle gare master:

Sabato: oro per il doppio di Federico Gattinoni ed Andre Macchi, per il quattro di coppia master maschile (Michel Carcano, Federico Gattinoni, Andrea Macchi e Lorenzo Mascetti), per il quattro di coppia femminile misto Arolo ed Idroscalo (Viviana Bruni, Francesca Perego, Alessandra Caraffini e Roberta Scaltritti). Oro anche per Elisa Pisaneschi nel singolo master femminile.
Argento per Marco Biagi (singolo), Luciano Baldasso (singolo), per Paolo Aliverti, Valerio Franzetti, Luciano Baldasso e Algar Armellini – Arolo (quattro di coppia) e per Denise Gubbi che ha gareggiato nel quattro di coppia della Canottieri Varese.
Medaglia di bronzo infine per Marco Di Pierro (singolo), per Mattia Minenza, Fabio Sarti, Giancarlo Genzi e Daniele Bini (quattro di coppia).
Domenica 17: medaglia d’oro per Stefano Caraffini e Federico Gattinoni (doppio master), per Alessandra Caraffini e Tamara Bernio – Flora (doppio master femminile) e per Stefano Caraffini, Federico Gattinoni, Andre Macchi, Lorenzo Mascetti, Giovanni Calabrese, Paolo Caprioli e Giorgio Ponti – Idroscalo (otto master maschile).
Secondo posto per il doppio master femminile di Gubbi Denise e Susanne Michelutti Regli.
Medaglia di bronzo per il doppio di Michel Carcano e Pietro Sempiana, per il doppio di Mattia Minenza e Fabio Sarti, per il doppio di Adriano Lami e Daniele Lama, per il doppio di Davide Binda e Paolo Pollicini e per il doppio misto di Paolo Aliverti e Ambrogio Marzoli – Varese.

Ancora una volta Gavirate: dove il canottaggio è uno sport per tutti, nessuno escluso!

Alessandro Franzetti – Ufficio Stampa A.S.D. Canottieri Gavirate

   

Prossime Regate

  • EUPILIO - 27/02/2021
    Regata d'Aloja valida Selezione 1° Meeting Nazionale
  • RAVENNA - 28/02/2021
    Regata aperta valida Selezione 1° Meeting Nazionale ANNULLATA
  • NAPOLI - 28/02/2021
    Regata aperta valida Selezione 1° Meeting Nazionale
  • PARTINICO - 28/02/2021
    Regata aperta valida Selezione 1° Meeting Nazionale
  • TARANTO - 28/02/2021
    Regata aperta valida Selezione 1° Meeting Nazionale
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 28/02/2021
    Regata aperta valida Selezione 1° Meeting Nazionale
  • SAN MINIATO - 28/02/2021
    Regata aperta valida Selezione 1° Meeting Nazionale deroga percorso mt. 1.500
  • PIEDILUCO - 28/02/2021
    Regata aperta valida Selezione 1° Meeting Nazionale
  • CANDIA CANAVESE - 28/02/2021
    Regata aperta valida Selezione 1° Meeting Nazionale
  • EUPILIO - 28/02/2021
    Regata Montù valida Selezione 1° Meeting Nazionale

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.