Mondiale Indoor Inas: concluse le finali sui 500 metri


GAVIRATE, 14 maggio 2015 - Si sono concluse, con le finali sui 500 metri, le competizioni previste per la seconda edizione del Mondiale Inas Indoor. Per quello che riguarda le categorie maschili, la gara è stata strutturata su due finali, dalle quali sono stati confrontati i tre migliori tempi. Nella prima finale, a vincere è stato l'ungherese Balazs Toth, già campione del mondo nella gara sui mille. Chiudendo a 1.31.0, Toth ha fatto registrare un nuovo, temporaneo, record del mondo. Dietro di lui, in successione, il russo Andrei Gromov con il tempo di 1.33.4 e l'atleta di Hong Kong Yin Ho Chun, che invece ha bloccato il cronometro a 1.42.5.

Molto bella e combattuta la seconda finale, caratterizzata dalla maiuscola prestazione dell'atleta di Hong Kong Ming Tsoi Ka che è riuscito a stabilire un ulteriore record mondiale, percorrendo i 500 metri in 1.29.2 e garantendosi la medaglia d'oro. Al secondo posto l'azzurro Francesco Di Donato che con il tempo di 1.30.8 conquista la medaglia d'argento nella classifica generale, lasciando al vincitore della prima batteria, l'ungherese Balazs Toth, la medaglia di bronzo. Da rilevare che anche Di Donato, col suo tempo, era riuscito a battere il precedente record del mondo. Terzo posto nella seconda batteria per Yuen Cheng Chun, altro atleta di Hong Kong, che chiude con 1.31.7.

Puntuale col programma, alle 17.20 è scattata la finale femminile. Ad imporsi è stata Yi Lee Wai che con il tempo di 1.47.5 si è piazzata davanti alla connazionale Sin Liu Wang e all'atleta russa Lidiia Vodneva, che a pari merito hanno concluso la gara in 1.57.0 conquistando entrambe la medaglia d'argento.



Foto C.Cecchin

  

Prossime Regate

  • SHENZHEN - 25-27/10/2019
    World Rowing Beach Sprint Finals CM1x e CW1x
  • VARESE - 26/10/2019
    Regata Insubria Rowing Cup
  • VARESE - 27/10/2019
    1^ tappa - Campionato Italiano di Gran Fondo e Regata Nazionale di Gran Fondo 4x e 8+
    Statistica Equipaggi gara

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.