SdS: L'allenamento della forza


Da sempre l’allenamento della forza ha rappresentato la competenza preminente per allenatori e preparatori fisici. Spesso grazie ai miglioramenti della forza si sono ottenuti risultati in molte discipline, ma questo deve essere coniugato con il modello di prestazione delle diverse discipline sportive e realizzato alla luce delle più recenti acquisizioni sia dal punto di vistra scientifico che da quello dell’esperienza sul campo. Molti recenti studi infatti ne hanno fatto rivedere il modello generale e nuove visioni hanno dato alla forza un ruolo fondamentale non solo nell’allenamento tradizionale, ma anche nella crescita, nell’irrobustimento dell’apparato locomotore e nella prevenzione degli infortuni. È opinione comune ormai che un efficace allenamento della forza favorisca migliori prestazioni anche nelle discipline di resistenza e sia in gardo di stabilizzare le prestazione nei giochi sportivi. Il Seminario offrirà un’ampia e completa rassegna delle più recenti ricerche sull’argomento, evidenziando le applicazioni pratiche sul campo nelle diverse tipologie di sport attraverso le testimonianze di allenatori ed esperti di preparazione fisica.

Visualizza il programma


DESTINATARI
Il Seminario è aperto a tutti ed è particolarmente rivolto a Tecnici di interesse federale, Direttori Sportivi, Allenatori e Preparatori fisici impegnati in attività agonistiche di alto livello, Docenti delle Scuole Regionali di Sport, studenti in Scienze Motorie e specializzandi in Medicina dello Sport, specialisti di settore.


DOVE
Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”, Largo G. Onesti 1, ROMA


QUANDO
6 maggio 2015


QUOTA
€ 150 + € 2 (bollo amministrativo)

SCONTI E CONVENZIONI
€ 135 + € 2 (bollo amministrativo): Società Sportive iscritte al Registro Coni e Community SdS, specialisti e studenti di settore.
€ 75 + € 2 (bollo amministrativo): FSN/DSA/EPS, Sport in Uniforme, Laureati e Studenti in Scienze
Motorie o Diplomati Isef.
Sono previste gratuità per FSN, DSA, EPS


CREDITI FORMATIVI
Secondo quanto previsto dalle linee guida dello SNaQ in merito alla Formazione Permanente, la Scuola dello Sport riconosce al Seminario dei Crediti Formativi che saranno quantificati da ciascuna Federazione di appartenenza.


MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Le domande di iscrizione dovranno pervenire entro
martedì 5 maggio. Dopo aver effettuato la registrazione sul sito della Scuola dello Sport, occorre compilare il modulo online presente all’interno della scheda del Seminario. Compilato il modulo si riceve una e-mail di conferma con i dati per effettuare il bonifico. È considerato iscritto al Seminario solo chi offre evidenza dell’avvenuto pagamento

INFORMAZIONI
Tel: 06/36726.9372-9116-9162
E-mail:
sds_catalogo@coni.it

CODICE SEMINARIO
B1-08-15

Prossime Regate

  • Casale Monferrato - 20/01/2019
    Campionato Piemonte Indoor Rowing
    RISULTATI GARE
  • Olbia - 20/01/2019
    Regata Regionale Fondo Remiamo in Gallura
  • Pisa Navicelli - 26-27/01/2019
    Campionato Italiano di Gran Fondo e Regata Nazionale di Gran Fondo

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.