Torino intitola tre giardini ad altrettanti uomini di sport: Compans,
 Montù, Novo


ROMA, 21 aprile 2015 - A Torino, nella Circoscrizione 2, a Mirafiori Nord, nei giorni scorsi sono stati intitolati 3 giardini. La cerimonia di intitolazione si è svolta alla presenza dell'Assessore allo Sport Stefano Gallo e del Gonfalone della Città di Torino, un corteo si è mosso tra le vie del quartiere per raggiungere dapprima l'area verde compresa fra le vie Del Prete e D'Arborea per l'intitolazione a Carlo Compans de Brichanteau. Carlo Compans de Brichanteau fu presidente del CONI dal 1914 al 1920. Nel 1910 presiedette un comitato che in seguito divenne la S.A.E.S. Società Anonima Esercizio Stadium che finanziò la costruzione dell'imponente Stadium, il primo stadio di Torino e il più grande stadio dItalia mai realizzato.

Successivamente il corteo si è spostato nel giardino situato fra le vie Sanremo e De Canal per l'intitolazione a Carlo Montù. Montù dal 1913 fu presidente del Regio Rowing Club Italia e dal 1914 della FIGC. Propose la creazione di un Comitato Olimpico Nazionale, poi divenuto CONI, di cui assunse la vicepresidenza dal 1915 e la carica di Commissario fra il 1920 e il 1921. Nel 1919 divenne Presidente della Federazione Italiana Scherma. La sua figura è tuttora ricordata nella Federazione Italiana Canottaggio per la Prestigiosa Coppa Montù che viene assegnata, annualmente, al sodalizio che ottiene il maggior punteggio durante l'anno agonistico.

Infine il corteo ha raggiunto il giardino fra via Gorizia e corso Cosenza per l'intitolazione a Ferruccio Novo. Novo è ricordato soprattutto come presidente del Grande Torino (dal 1939 al 1953). Nel 1949 fu parte della Commissione Tecnica Federale che allenò la Nazionale, carica che mantiene fino ai mondiali brasiliani del 1950. Le tre intitolazioni rientrano nell'ambito di Torino 2015 Capitale Europea dello Sport e fanno parte di un progetto più ampio che vuole intitolare le aree verdi a personaggi che hanno, in qualche modo, dato lustro alla città di Torino con le loro imprese sportive.

Prossime Regate

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.