Vogatori liguri medagliati anche al Memorial d'Aloja


GENOVA, 13 aprile 2015 - Liguria non tradisce le attese neppure al 29° Memorial d'Aloja di Piediluco. Arrivano, infatti, successi e medaglie preziose per i vogatori nostrani. In copertina Paolo Perino, capace di firmare due successi nel quattro di coppia assieme ai finanzieri Luca Rambaldi, Luca Agamennoni e Simone Venier.Cinque secondi di vantaggio nella prima finale di sabato, uno e mezzo in quella di domenica contro la Lituania. E' il segnale della buona strada imboccata, in vista delle gare internazionali, dal vogatore delle Fiamme Gialle (cresciuto nella Sportiva Murcarolo) assieme ai suoi compagni. Un bronzo ed un quarto posto, nella stessa specialità, anche per Federico Garibaldi (Elpis Genova). Sesto lo junior Giorgio Gibelli Casaccia (Elpis) sempre nel quattro di coppia. Assente, bloccato da una borsite al tendine di Achille al termine della prima TRio, Cesare Gabbia (Elpis Genova). Due volte quarta, invece, Denise Zacco (Sportiva Murcarolo), sempre impegnata nel doppio Pesi Leggeri, prima con Federica Cesarini e poi con Nicole Sala. Nel singolo Pesi Leggeri, invece, brilla Bianca Laura Pelloni. La portacolori dello Speranza Pra' conquista un bronzo ed un sesto posto a Piediluco. Sul podio, nel due di coppia Junior, sale due volte anche l'equipaggio del Rowing Club Genovese con Giacomo Costa e Michele Rebuffo.


Ufficio Stampa FIC Liguria

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.