Oro per il quattro senza di Lodo, Montrone, Abagnale e Abbagnale


PIEDILUCO, 12 aprile 2015 - Nella specialità del quattro senza senior maschile sono due le compagini azzurre impegnate. In acqua uno Andrea Benetti (Marina Militare), Ivan Capuano (RYCC Savoia), Leonardo Pietra Caprina, Dario Favilli (SC Firenze), mentre in acqua 3 gareggia la compagine composta da Matteo Lodo, Domenico Montrone (Fiamme Gialle), Giovanni Abagnale e Vincenzo Abbagnale (Marina Militare). Un'ottima Spagna duella testa a testa con l'Italia mentre la Svizzera si mantiene a ridosso. La barca del capovoga Vincenzo Abbagnale cambia passo dopo la metà della gara e stacca pesantemente i due diretti competitori conquistando il primo gradino del podio.

"Non è stata proprio la gara che volevamo fare - sono le parole di Giovanni Abagnale -. Volevamo improntarla di più sul passo. Dopo la partenza non siamo riusciti a distenderci come volevamo. Comunque siamo alle prime gare internazionali e quindi ci può stare".

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.