Argento per il due senza senior Castaldo-Di Costanzo


PIEDILUCO, 12 aprile 2015 - Prima gara e subito grandi emozioni a Piediluco, durante la prima giornata di finali. In acqua Matteo Castaldo (RYCC Savoia) e Marco Di Costanzo (Fiamme Oro). Buona la partenza della barca italiana che subito conquista le prime posizioni. Stacca molto bene anche la Grecia, che guadagna, nelle prime fasi della gara, un buon vantaggio sul resto del gruppo. Il due senza azzurro però ci crede e si lancia all'inseguimento, incominciando uno spettacolare recupero. Sul finale è solo il fotofinish a decretare il vantaggio del tandem greco, che si aggiudica l'oro per una manciata di centesimi.

"Abbiamo fatto un'altra gara rispetto a ieri - commenta Matteo Castaldo -. Siamo partiti più convinti, più decisi e si è visto. Siamo arrivati dietro di un nulla ma lo sport è anche questo. Fa parte del gioco. Comunque nel complesso non c'è male, sono soddisfatto anche se sappiamo che c'è ancora da lavorare".

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.