Sorride il CC Barion dopo il primo Meeting Nazionale di Piediluco


BARI, 01 aprile 2015 - Fanno bella figura, i giovani atleti del Circolo Canottieri Barion impegnati a Piediluco nel primo Meeting Nazionale di canottaggio. Nella manifestazione apripista per gli appuntamenti tricolori, i quattro iscritti del circolo di molo San Nicola hanno onorato al meglio la partecipazione ad un evento forte di oltre 1000 atleti provenienti da 110 società.
Ottime le prestazioni di Davide Iacuitti, che sul singolo Junior, disciplina con più di 50 iscritti fra cui i migliori d'Italia, ha centrato la Finale A conquistando il settimo posto. Buoni i ragguagli dal doppio Junior, misto Telimar Palermo, con un primo posto nella finale B.
Finale B centrata e settimo posto finale, invece, per la singolista junior Rossana Capasso, che ha anche sfiorato la qualificazione in finale A sul doppio condiviso con Armida Torino, chiudendo in quinta posizione
Ha invece ottenuto il primo accesso in finale A Roberta Licciardi, che nella categoria Ragazze si è piazzata quinta dopo una gara condotta in rimonta. Semifinale raggiunta e settimo posto conclusivo, invece, per Luigi Dolce. Per gli ultimi due, anche una partecipazione nel quattro di coppia Ragazzi, rispettivamente con Armida e Elpis Genova, chiusa per entrambi in quarta posizione.
“Continua il percorso di formazione psico fisica del nostro gruppo - osserva Sabino Bellomo, che assieme ad Alessandro Dironzo guida la squadra agonistica remiera del Canottieri Barion – Ultima arrivata, la piccola ma tenace Licciardi, che ha centrato una finale nonostante un mese e mezzo di inattività e la disponibilità di una barca non adatta alle sue caratteristiche fisiche. Questo è il risultato di una buona preparazione invernale e del duro lavoro dello scorso anno. Discorso a parte merita Iacutti, che ha mostrato classe e professionalità lottando alla pari, con atleti di un più alto spessore tecnico oltre che fisico. Un settimo posto in finale A va oltre ogni più rosea previsione. Buona anche la prestazione nel doppio misto, senz'altro meritevole della finale A”.
Prossimo appuntamento di nuovo a Piediluco, per il Memorial “Paolo d'Aloja” in programma dal 10 al 12 aprile.


CC Barion

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.