Primo Meeting Nazionale: 14 ori per le società lombarde


MILANO, 31 marzo 2015 - Week end di successo per il remo lombardo in gara sulle acque del Lago di Piediluco (Terni) in occasione del primo doppio appuntamento nazionale dell’anno: meeting nazionale e combinata Trio2016. 44 le medaglie conquistate al Meeting Nazionale delle società bianco verdi: 14 ori, 14 argenti e 16 bronzi. Varese, con quattro ori, svetta nel medagliere regionale. Segue Monate con tre, CUS Pavia e Bissolati con due. Uno a testa per Baldesio, D’Annunzio e Tremezzina. Nella combinata TRio 2016 la sfida è tutta per l’azzurro, in gara infatti solo i convocati Under23, Pesi Leggeri e Senior, tutti atleti considerati di interesse nazionale. Qui buoni segnali tra gli Under23 e conferme nel gruppo olimpico, sia Pesi Leggeri che Senior, con Lombardia Rosa sempre protagonista.

Quattro ori per la Canottieri Varese. Marco Negri, al suo debutto nazionale fa doppietta nella categoria Esordienti vincendo il singolo e il doppio, in coppia con Jacopo Schiavon. Oro anche per il quattro senza pesi leggeri di Filippo Benini, Davide Isella, Federico Cipolat e Matteo Sessa. Alice Santopolo vince invece il doppio pesi leggeri in coppia con Carlotta Montorfano (Lario). Triplo oro per Monate. Francesca Succi Cimentini, Laura Rozzoni, Marianna Ribolzi e Linda De Filippis sono protagoniste indiscusse in quattro senza. Monate vince anche con due equipaggi misti. Tra i senior oro in quattro di coppia composto da Cristian Papa e Corrado Verita, alla loro prima uscita nazionale con i colori di Monate, insieme ad altri due lombardi doc: Lorenzo Cortesi e Michele Manzoli (Baldesio). Vittoria anche per il quattro di coppia ragazzi maschile, formato dai due monatesi Ivan Bottelli e Luca Santaterra (Monate), insieme a Andrea Starz (Nazariosauro) e Heni Semandi (Orbetello).

In Provincia di Cremona Baldesio e Bissolati si tingono d’oro con la vittoria di due equipaggi misti. Bissolati show con Giacomo Gentili primo assoluto in singolo e anche in doppio, in coppia con Riccardo Jansen (Ministero Affari Esteri). Baldesio invece sale sul gradino più alto del podio con Michele Manzoli, primo anche in quattro, questa volta in coppia con Tiziano Evangelisti della Canottieri Civitavecchia.
Doppio oro anche per il CUS Pavia. Gianluca Santi e Simone Molteni vincono il doppio pesi leggeri, poco più tardi il secondo oro arriva dalla vittoria col quattro di coppia insieme a Leonardo Bruschi, Alessio Marzocchi (Orbetello).
Valentina Iseppi (D’Annunzio) si conferma in piena forma nella vogata di coppia, vincendo il singolo junior femminile davanti ad Arianna Mazzoni (Viareggio) e Federica Molinaro (Nazariosauro). La Canottieri Tremezzina è protagonista con Costanza Fiana, prima nel singolo esordienti femminile.

Un bel bottino per le società regionali, in attesa di ricevere le convocazioni per il Memorial D’Aloja in programma dal 10 al 12 aprile, sempre a Piediluco.


Luca Broggini
CR FIC Lombardia

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.