Piediluco. Il canottaggio e ActionAid per il sociale


PIEDILUCO, 27 marzo 2015 - Per il secondo anno consecutivo, ActionAid sarà presente domenica, con un proprio punto di informazioni, nel parterre del Meeting Nazionale di Piediluco. E' bene ricordare che ActionAid è una Onlus internazionale indipendente impegnata nella lotta per i diritti civili e nei sostegni a distanza. Nata nel Regno Unito nel 1972, attiva in 50 paesi del nord e del sud del mondo, è presente in Italia dal 1989. L'importanza che l'associazione dà allo sport si è vista e si vedrà dalla presenza in Brasile in occasione dei due massimi eventi sportivi al mondo: Campionato Mondiale di Calcio 2014 e Olimpiadi 2016. ActionAid ha sviluppato un progetto ad hoc, volto in particolare al sostegno dei bambini delle Favelas brasiliane. Questo progetto è stato appoggiato dal CONI e dalla FIC. Quest'ultima collaborerà, come parte del percorso di avvicinamento all'Olimpiade, nell'attuazione di un progetto, avvalendosi dell'esperienza di ActionAid nel sud del mondo ed in Brasile in particolare, per legare l'impegno sportivo della Federazione alle cause della Onlus, affidando allo sport un ruolo fondamentale nella lotta per i diritti umani e civili. Grazie a questo accordo d'intesa, ActionAid è presente agli eventi sportivi patrocinati dalla FIC con lo scopo di sensibilizzare il pubblico alla lotta per i diritti civili e contro la povertà.

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.