Junior, Ragazzi ed Esordienti: lago Patria, Szeged e Rio passano
 per il primo Meeting Nazionale


ROMA, 26 marzo 2015 - Tutto pronto sul lago di Piediluco per il primo Meeting Nazionale del 2015. Un appuntamento tradizionale, che quest’anno riunisce all’ombra del Centro Nazionale di Preparazione Olimpica intitolato all’indimenticato presidente Paolo d’Aloja la bellezza di 110 club remieri da tutta Italia, per oltre 1000 atleti in gara. C’è tanta attesa, soprattutto nelle categorie minori: con i “big” e gli aspiranti tali tra Senior, Pesi Leggeri e Under 23 impegnati nella TRio 2016, il Meeting Nazionale diventa il grande palcoscenico per Junior, Ragazzi ed Esordienti, che iniziano ufficialmente il proprio cammino verso gli appuntamenti tricolori (Ragazzi ed Esordienti i primi titoli da assegnare, a metà giugno sul lago Patria assieme agli Under 23) e quelli internazionali: Coupe de la Jeunesse, in programma nella cittadina ungherese di Szeged a inizio agosto, e Mondiali Junior, come da tradizione nell’anno preolimpico nel bacino chiamato ad ospitare i Giochi, dunque quest’anno a Rio de Janeiro, tra il 6 e il 9 agosto.

606 il totale degli equipaggi in gara a Piediluco – 404 maschili e 202 femminili – e manco a dirlo le gare più partecipate sono naturalmente i singoli: 53 Junior, 45 Ragazzi, 35 Junior femminili, 31 Ragazzi femminili. Così come tra i singoli, è scontata la grande partecipazione anche nelle specialità di doppio e due senza, mentre ci si attende spettacolo anche dalle barche multiple: 13 quattro di coppia Ragazzi femminili, 15 e 14 rispettivamente quelli Junior e Ragazzi maschili, 10 i quattro senza al via sia tra i Ragazzi che tra gli Junior, 6 quelli in gara nelle categorie Ragazzi femminile e Junior femminile. Finale diretta sempre per quanto concerne le ammiraglie: 7 Ragazzi, 6 Junior, 4 Senior, 3 Ragazzi femminile, 1 Under 23.

 

 

Prossime Regate

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.