Meeting delle Commissioni dei Giochi del Mediterraneo a Tarragona


ROMA, 12 marzo 2015 - Oggi e domani a Tarragona (Spagna), città organizzatrice dei Giochi del Mediterraneo 2017, si riunisce il Comitato Esecutivo dei Giochi del Mediterraneo con le varie Commissioni. Presente al meeting anche il Vice Presidente federale Davide Tizzano il quale, oltre a far parte del Comitato Esecutivo dei Giochi del Mediterraneo, è anche Presidente della Commissione Atleti.

I lavori sono iniziati questa mattina con il meeting della Commissione di Coordinamento “Tarragona 2017” del Comitato Internazionale con il Comitato Organizzatore dei Giochi del Mediterraneo e si concluderanno domani pomeriggio con il meeting tra il Comitato Internazionale e il Comitato Organizzatore dei Giochi.

L'Agenda del Comitato Esecutivo, che quest'anno sarà impegnato per l'organizzazione dei Mediterranean Beach Games di Pescara, prevede:

Giovedì 12 marzo:
Meeting delle Commissioni:
09:30 Meeting della ICMG Coordination Commission “Tarragona 2017” con l' OCMG
09:30-11:30 Meeting della Technical Commission
11:30-13:30 Meeting della Technical Commission con i rispettivi dipartimenti
dell' OCMG
09:30-11:30 Meeting della Medical & Anti-Doping Commission
11:30-13:30 Meeting della Medical & Anti-Doping Commission con i rispettivi dipartimenti dell' OCMG
Pomeriggio:
- visita alle sedi delle competizioni
- Meeting del Gruppo di Lavoro sul 1° Congresso dei Giochi del Mediterraneo

Venerdì 13 marzo
09:00 Meeting Comitato Esecutivo
15:30 Meeting congiunto ICMG-OCMG

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.