Il cordoglio del canottaggio italiano al Comitato Olimpico Francese


ROMA, 11 marzo 2015 - All'indomani della tragedia accaduta in Argentina, durante la quale hanno perso la vita alcuni atleti olimpici francesi, il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale ha formulato il cordoglio e le condoglianze del canottaggio italiano al Presidente del Comitato Olimpico Francese, e amico personale, Denis Messaglia.
   

LA TRADUZIONE IN ITALIANO

Caro Presidente,

è con grande tristezza che ho appreso della morte dei vostri atleti che ha profondamente segnato il mondo dello sport francese ed olimpico.

Sono ancora scioccato per l’ improvvisa scomparsa di Camille Muffat, Alexis Vastine e Florence Arthaud. Questi atleti rappresentano grandi valori umani e sportivi.

Nulla può preparare alla tragica morte di giovani atleti pieni di vita.

Mi unisco al vostro dolore ed esprimo le più sincere condoglianze a nome del Consiglio Federale della Federazione Italiana Canottaggio e del mondo del Canottaggio Italiano.

Vi auguro il coraggio di affrontare questa perdita incommensurabile.

Con tutto il mio rispetto


Giuseppe Abbagnale
Presidente della Federazione Italiana Canottaggio

------------------------

Condoléances du President Abbagnale - Fédération Italienne d'Aviron

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.