La Federazione Italiana Canottaggio consegna un contributo a
 "Telefono Rosa"


ROMA, 09 marzo 2015 - Stamane a Roma, durante la premiazione del concorso "La Creatività contro la violenza sulle donne", organizzata dall'Associazione Nazionale Volontarie del Telefono Rosa, il Presidente della Federazione Italiana Canottaggio Giuseppe Abbagnale, insieme al Vice Presidente Marcello Scifoni, ha consegnato la somma ricavata dall'organizzazione della "Regata Via le Mani" del 23 novembre 2014. La cifra, simbolicamente riportata su di un facsimile di assegno bancario, è stata consegnata nella mani di Maria Gabriella Carnieri Moscatelli, Presidente del Telefono Rosa dal 1988.

La platea, composta da circa 250 studenti riunitisi nella Protomoteca del Campidoglio per ricevere il premio per il miglior spot contro la violenza sulle donne, hanno applaudito al gesto della Federazione che rimane ancora l'unico in favore del contrasto alla violenza sulle donne. Presenti, oltre a Scifoni e Abbagnale, i testimonial del Telefono Rosa, l'attore Paolo Calabresi (protagonista del nuovo spot di Telefono Rosa) e l'attrice Daniela Poggi, la senatrice Monica Cirinnà, la Presidente del Consiglio Comunale di Roma Valeria Baglio, il Vice Presidente del Consiglio Comunale di Roma Maria Gemma Azuni e l'Assessore Alessandra Cattoi.


- Galleria Foto 1 (canottaggio.org)
- Galleria Foto 2 (Claudio Valletti)


Il nuovo spot di Telefono Rosa realizzato con l'intervento dell'attore Paolo Calabresi

 


Uno dei video in concorso presentato durante il consesso

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.