Twigg e Battisti trionfano nel decimo Italian Sculling Challenge


ORTA S.GIULIO, 08 marzo 2015 - Si è tenuta oggi, in una magnifica giornata di sole, una splendida decima edizione dell'Italian Sculling Challenge - Memorial don Angelo Villa; i campioni si sono dati grande battaglia e in particolare la gara maschile ha offerto uno spettacolo sportivo di assoluto rilievo.

Se il vincitore del 2014 Jost Schomann Fink poteva giustamente essere considerato uno dei principali favoriti, era altrettanto chiaro che i molti italiani presenti avrebbero messo pressione al pur forte atleta tedesco; e proprio uno degli azzurri presenti più titolati, quel Romano Battisti capace di vincere la medaglia d'argento nel doppio ai Mondiali 2014 (e alle Olimpiadi 2012), è riuscito a tagliare per primo il traguardo posto come tradizione in Regione Bagnera a Orta San Giulio, al termine di un entusiasmante duello con l'atleta tedesco.

Il portacolori delle Fiamme Gialle ha percorso i circa 6 km del percorso, che prevede un passaggio davanti a Pettenasco prima della circumnavigazione dell'Isola di San Giulio, in 23'06"7, mentre Schomann Fink ha chiuso in 23'11"3; ottima prestazione anche per Francesco Pegoraro, terzo 23'17"7, mentre quarto e quinto si sono classificati atleti del livello di Francesco Rigon ed Elia Luini.

"È stata la mia prima volta sul Lago d'Orta - ha commentato Battisti - e mi sono davvero divertito; io e Schomann Fink ci siamo scambiati più volte la prima posizione - il tedesco era ancora davanti al passaggio all'Isola di San Giulio, ndr - ma alla fine sono riuscito a prevalere; il percorso mi è piaciuto molto - ha continuato il vincitore - anche se bello tosto e dinamico; sicuramente tornerò sul Lago d'Orta".

In campo femminile pronostico pienamente rispettato, con la vittoria della Campionessa Mondiale in carica, Emma Twigg, attualmente in Italia per motivi di studio e tesserata per la Canottieri Cernobbio: la forte atleta neozelandese, che si è detta entusiasta della vittoria, si è imposta con il tempo di 24'57"5, staccando un'atleta di altissimo livello come Elisabetta Sancassani (Fiamme Gialle) di quasi 1'30"; terza la portacolori della Monopoli 2005 Fabiana Romito, con il tempo di 27'43"7, mentre quarta e quinta si sono classificate rispettivamente Martina Comotti e Greta Banfi.

Da segnalare, sempre in campo femminile, la partecipazione, con vittoria di categoria, dell'atleta americana Brigid Saoirse Kennedy, portacolori della più antica Società Canottieri statunitense, il Boat Club Narragansett, fondato nel Rhode Island nel lontano 1838: anche la giovane americana ha detto che ritornerà sul Lago d'Orta e sicuramente insieme ad altri compagni di squadra.

Parole che aumentano la soddisfazione dello staff della Canottieri Lago d'Orta per la buona riuscita di questa decima edizione dell'Italian Sculling Challenge, che, come ha ricordato anche il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale, ha onorato al meglio la memoria di don Angelo.


Ivo Casorati
Ufficio Stampa 10^ Memorial don Angelo Villa

 

Prossime Regate

  • BRISBANE - 12-19/10/2019
    INAS Global Games
    RISULTATI e START LIST
  • SANREMO - 19/10/2019
    Campionato del Mediterraneo Coastal Rowing - Tappa di Sanremo
    Regolamento EuroMed2019
    Classifica EuroMed dopo 10 tappe
    Campionato Mediterraneo Planimetria
    Partenze regata Riviera dei Fiori
    Partenze regata "Via le Mani"
  • BARDOLINO - 19/10/2019
    Regata Internazionale Esagonale Giovanile
    RISULTATI GARE
  • ROMA - 19-20/10/2019
    Campionato Italiano Sprint
  • TORINO - 19-20/10/2019
    Regata Nazionale Promozionale Para Rowing - Trofeo "Rowing for Tokyo 2020"
  • EUPILIO - 19-20/10/2019
    T.E.R.A.
    RISULTATI FINALI Domenica
    RISULTATI FINALI Sabato
  • NARO - 20/10/2019
    Campionato Regionale di Fondo
  • BOSA - 20/10/2019
    Regata Regionale Sprint Trofeo Laria SLITTATA DAL 13/10 AL 20/10
  • BARDOLINO - 20/10/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
    RISULTATI GARE
  • SANREMO - 20/10/2019
    XVI Traversata Remiera Sanremo-Montecarlo Coastal Race (Regata Internazionale)
    Partenze regata CoastalRace

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.