Sei club e quattro equipaggi regionali dalla Toscana al via della
 D'inverno sul Po


FIRENZE, 12 febbraio 2015 - Toscana del remo pronta per la prestigiosa D’Inverno sul Po, regata del calendario nazionale di fondo giunta alla sua trentaduesima edizione, parte del circuito di Coppa Italia di Gran Fondo e ormai diventato un appuntamento di livello internazionale.

Anche quest’anno infatti, tra le 68 società al via, non mancano i club stranieri, ben 16 al via, rappresentanti Francia, Germania, Grecia, Norvegia, Olanda e Svizzera. Con loro lotteranno lungo i sei chilometri del Po anche le sei società provenienti dal Granducato: Accademia Navale Livornese, Cavallini, Firenze, Limite, VV.F. Billi-Masi e VV.F. Tomei.

Grandi numeri per la società biancorossa, presente con 44 atleti, numero che la colloca, escludendo i club padroni di casa e dunque favoriti dalla vicinanza a presentare la squadra più numerosa possibile come Esperia (80 atleti iscritti), Armida (75), CUS Torino (64) e Cerea (46) al quinto posto assoluto nella graduatoria delle iscrizioni alle spalle di Varese (78 atleti iscritti), Gavirate (57), Elpis (47) e Rowing Club Genovese (46). 

13 a testa gli atleti iscritti dalla Limite di Renzo Borsini e dalla Tomei di Stefano Lari, mentre sono otto i canottieri in gara per la Billi-Masi di Alessandro Simoncini e quattro ciascuno per l’Accademia di Daniele Ceccarini e la Cavallini di Stefano Tognarelli.

Per quanto riguarda l’attività regionale, presente anche la selezione toscana guidata sul campo da Leonardo Antonini. Quattro gli equipaggi con il body del Pegaso al via: un quattro di coppia Cadetti femminile, un quattro di coppia Allievi C, un quattro di coppia Cadetti e un otto Cadetti. 


Niccolò Bagnoli – Ufficio Stampa Comitato FIC Toscana – 

  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.