Canottieri Gavirate: Matteo Perucchini ed il Sogno Atlantico


GAVIRATE, 09 febbraio 2015 - C’è chi la chiama avventura estrema, chi la considera come un’impresa spericolata e c’è chi invece la chiama Sogno Atlantico.
Stiamo parlando della traversata dell’Oceano Atlantico a remi con partenza da San Sebastian de La Gomera (Isole Canarie) ed arrivo ad Antigua nei Caraibi dopo aver percorso circa 5.000 chilometri.
La persona che si cimenterà in quest’impresa, nell’ambito della competizione TALISKER Whisky Atlantic Challenge, non la dobbiamo cercare in paesi lontani, ma qui a pochi chilometri da casa nostra.

Matteo Perucchini, classe 1981, originario di Reno di Leggiuno (in Provincia di Varese) ed ex atleta della Canottieri Gavirate ha deciso quest’anno di prendere parte a questa regata unica ribattezzandola appunto “Sogno Altantico”. Nell’ambito della competizione è prevista la partecipazione di equipaggi singoli, doppi e quattro. Inutile dire che la specialità più difficile sotto tutti i punti di vista è quella del singolo e Matteo ha scelto proprio questo tipo di imbarcazione.

I dettagli di quest’impresa si possono così riassumere: 1 uomo, 3 mesi, 16 ore al giorno ai remi , 7 metri di lunghezza ed un totale di 850 kg di imbarcazione, 5.000 chilometri da percorrere, consumo stimato di oltre 10.000 calorie al giorno ed un ammontare di remate totali il cui numero è sicuramente seguito da sei zeri.
La regata prenderà il via a metà dicembre 2015 ed al di là dell’impresa sportiva Matteo con questa sua performance si è prefisso come scopo quello di raccogliere fondi per supportare l’attività di due associazioni: Cardiac Risk in the Young e l’Associazione Italiana per la lotta al Neuroblastoma.
L’A.S.D. Canottieri Gavirate è estremamente orgogliosa di Matteo e tramite l’Ufficio Stampa nei prossimi comunicati renderà conto di tutti gli altri dettagli di quest’impresa, della preparazione che Matteo dovrà sostenere in questi mesi ed ovviamente seguirà la competizione vera e propria.

Sito ufficiale Sogno Atlantico: www.sognoatlantico.com 


Alessandro Franzetti – Ufficio Stampa A.S.D. Canottieri Gavirate

Prossime Regate

  • BRISBANE - 12-19/10/2019
    INAS Global Games
    RISULTATI e START LIST
  • SANREMO - 19/10/2019
    Campionato del Mediterraneo Coastal Rowing - Tappa di Sanremo
    Regolamento EuroMed2019
    Classifica EuroMed dopo 10 tappe
    Campionato Mediterraneo Planimetria
    Partenze regata Riviera dei Fiori
    Partenze regata "Via le Mani"
  • BARDOLINO - 19/10/2019
    Regata Internazionale Esagonale Giovanile
    PROGRAMMA GARE
  • ROMA - 19-20/10/2019
    Campionato Italiano Sprint
  • TORINO - 19-20/10/2019
    Regata Nazionale Promozionale Para Rowing - Trofeo "Rowing for Tokyo 2020"
  • EUPILIO - 19-20/10/2019
    T.E.R.A.
    PROGRAMMA Domenica
    RISULTATI FINALI Sabato
    PROGRAMMA FINALI
  • NARO - 20/10/2019
    Campionato Regionale di Fondo
  • BOSA - 20/10/2019
    Regata Regionale Sprint Trofeo Laria SLITTATA DAL 13/10 AL 20/10
  • BARDOLINO - 20/10/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
    PROGRAMMA GARE
  • SANREMO - 20/10/2019
    XVI Traversata Remiera Sanremo-Montecarlo Coastal Race (Regata Internazionale)
    Partenze regata CoastalRace

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.