I vertici del Comitato Esecutivo dei Giochi del Mediterraneo a Pescara


ROMA, 03 dicembre 2014 - La settimana scorsa a Pescara (venerdì 28 novembre) si è tenuta una riunione operativa tra il Comitato Esecutivo dei Giochi del Mediterraneo e il Comitato Organizzatore Locale dei Beach Games che si svolgeranno nella città abruzzese dal 27 agosto al 6 settembre 2015. Presenti all’incontro, tra gli altri, il Presidente del Board dei Giochi del Mediterraneo M.Amar Addaddi (Algeria), il Segretario Generale M. Isidoros Kouvelos (Grecia), il Vice presidente Counsellor Khaled Zein Eldin (Egitto) e Davide Tizzano sia come membro dell’Esecutivo dei Giochi e sia come Vice Presidente Federale e in rappresentanza del CONI. “È risultato un incontro proficuo poiché è stato possibile approvare, grazie all’interessamento della Federazione e del Presidente Abbagnale, la partnership che legherà il Cantiere Filippi con il Comitato Organizzatore dei Beach Games relativamente alla fornitura delle imbarcazioni da coastal rowing. Le barche Filippi saranno adoperate dagli atleti delle 13 nazioni aderenti alla FISA e quindi queste non avranno l’onere del trasporto barche ma potranno trovarle direttamente sul campo di regata”.

Tizzano evidenzia anche che le gare si svolgeranno, sia negli uomini e sia nelle donne, in singolo, doppio e quattro di coppia con timoniere e nella staffetta mista e aggiunge che: “La FISA ha proposto, ed è al vaglio, la possibilità di effettuare il percorso misto da coprire parte di corsa e parte in barca: 50 metri di corsa sulla spiaggia e poi subito in barca per coprire le distanze di 500 e 1000 metri, mentre l’arrivo sarà sempre di corsa fino ad entrare, per tagliare il traguardo, nella ‘Beach Arena’ in maniera da rendere più avvincente e spettacolare la regata”. L’Italia, inoltre, si è presa l’onere di effettuare un seminario tecnico, a cura della Federazione Italiana Canottaggio, che si terrà, sempre nel Bel Paese, riservato alle nazioni del Nord Africa che non conoscono il coastal rowing e, quindi, contribuire all’ulteriore sviluppo di questa disciplina remiera assecondando anche gli obiettivi di sviluppo del coastal rowing della stessa FISA.

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.