Conclusi a San Giorgio di Nogaro i Campionati Italiani di fondo


S.GIORGIO DI NOGARO, 16 novembre 2014 - Un campo di gara in eccellenti condizioni quello dell'Ausa Corno, che ancora una volta, se mai ce n'era bisogno, si è riconfermato affidabile in tutti i sensi. Mentre nel resto d'Italia (purtroppo), il meteo si abbatteva negativamente su molte regioni, il bacino della Bassa Friulana garantiva ai quasi 400 atleti scesi in acqua per il Campionato italiano di Fondo in singolo e 2 senza e la nazionale master ed allievi, un'ottima praticabilità per tutti e 6 i km del percorso.

Una prima edizione del Tricolore sulla lunga distanza salutata benevolmente da una cinquantina di club, che oltre alla possibilità di un ulteriore risultato importante, erano presenti a San Giorgio di Nogaro per verificare lo stato di forma dei propri equipaggi.
Presenti i consiglieri nazionali Galtarossa e Crozzoli, il supervisor della FISA Bolcic, il Presidente del Comitato Regionale ospitante D'Ambrosi con il suo staff al gran completo, oltre a numerose personalità del mondo dello sport regionale, che hanno potuto presenziare ad una full immersion remiera di tutto rispetto con molti azzurri e campioni d'Italia 2014 presenti sull'Ausa Corno.

E se tra le società meglio di tutte faceva il Saturnia (4 titoli), seguita da Pro Monopoli e Canottieri Padova, la regione più prolifica si rivelava essere il Friuli Venezia Giulia con 6 vittorie tricolori, seguita da Veneto 5, Toscana 4, Puglia 3, Liguria 2, Lazio 1.
Tra gli under 14, una gara avvincente nel 4 di coppia, dove a sorpresa, meglio di tutti facevano i giovanissimi della Nettuno, a spese della Roma e dei favoritissimi padroni di casa della Canoa San Giorgio.
Tra i master, agguerritissimi come sempre, tenuto conto degli equipaggi in formazione mista, 2 volte sul gradino più alto del podio il Saturnia e la Timavo, ed 1 volta Adria, Trieste, Ravalico, Nettuno, Jadran, Roma, Ospedalieri, Amici del Fiume, Armida.


Maurizio Ustolin

 

Prossime Regate

  • OEIRAS - 02-04/10/2020
    World Rowing Coastal Championships ANNULLATO
  • TARANTO - 03/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • ORTA S.GIULIO - 03-04/10/2020
    5° Orta Lake Eights Challenge e 15° Italian Sculling Challenge - Memorial Don Angelo Villa ANNULLATA
  • SANREMO - 03-04/10/2020
    XXXIX° Trofeo Aristide Vacchino - Regata Internazionale Sprint Allievi Cadetti ANNULLATO
  • MONATE - 04/10/2020
    Regata Regionale chiusa valida d'Aloja ANNULLATA
  • RAVENNA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • SABAUDIA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • TARANTO - 04/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.