L’integrazione sociale attraverso il Para-Rowing: domani il convegno
 a Trieste


TRIESTE, 08 novembre 2014 -

LAURA FAMULARI - Assessore comunale con delega a Politiche Sociali, Interventi e Servizi a favore delle Persone con Disabilità
 
La giornata di oggi rappresenta una sfida importante per tutti, una sfida costruttiva per i singoli ma soprattutto per le società sportive.
Questa di oggi è una opportunità per le associazioni di avere le basi per approcciarsi ad un livello più professionale verso la realtà sportiva dei disabili.
L'auspicio è che in un futuro non lontano, grazie anche a questo seminario, vi sia uno sviluppo concreto per coinvolgere e migliorare l'approccio delle società verso il mondo dei diversamente abili.
 
MARINELLA AMBROSIO Comitato Italiano Paralimpico
 
Siamo qui per unire le forze per tutte le disabilità ed aprire le porte del mondo federale e scolastico. Importante è creare una rete sempre più solida per alimentare i sogni agonistici degli atleti paralimpici. Con questo seminario abbiamo aperto l'ennesima porta, convinti che non siamo di fronte ad un episodio, ma che invece, anche grazie ai progetti di inclusione da parte di regioni quali Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna, la parità di diritti per tutti è un obbiettivo concretamente perseguibile.



 

Prossime Regate

  • Casale Monferrato - 20/01/2019
    Campionato Piemonte Indoor Rowing
    RISULTATI GARE
  • Olbia - 20/01/2019
    Regata Regionale Fondo Remiamo in Gallura
  • Pisa Navicelli - 26-27/01/2019
    Campionato Italiano di Gran Fondo e Regata Nazionale di Gran Fondo

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.