Lavori in corso per il Campionato Nazionale under 23


NAPOLI, 06 novembre 2014 - Lago Patria nel 2015 sarà nuovamente teatro di una gara nazionale. Attesi un migliaio di atleti da tutta Italia, tremila persone calcolando tecnici e familiari che gioveranno alla rivalorizzazione di un bacino che ha fatto la storia del remo.

Riportare Lago Patria al centro dell’ attività remiera nazionale. Un bacino che ha fatto la storia del remo per la Campania e non solo. Nel 1963 la nazionale italiana conquistò sul bacino di Giugliano due ori, tre argenti ed un bronzo. Salirono sul gradino più alto del podio il quattro senza (Fulvio Balatti, Luciano Sgheiz, Romano Sgheiz, Giovanni Zucchi) ed il due senza (Paolo Mosetti, Mario Petri); conquistarono l’ argento il singolo di Giuseppe Girone, il doppio di Stefano Martinoli, Armido Torri, il quattro con di Giuseppe Galante, Pietro Polti, Emilio Trivini, Giulio Vanoli, Mario Gottifredi (timoniere). Infine il bronzo nel due con di Gaetano Cuccurullo, Claudio Tricarico, Guido Marra (timoniere). Rema la storia. Ed il 13 e 14 Giugno 2015, a quattro anni dall’ultima manifestazione di rilievo, il campionato italiano del mare del 2011, il bacino caro a Scipione l’ Africano, di cui una stele ricorda la sepoltura dopo essersi ritirato a vita privata, sarà nuovamente teatro di una gara nazionale. Si tratta del Campionato Italiano under 23, ragazzi (15-16 anni) ed esordienti (17 anni). Vale a dire che il futuro del canottaggio italiano passerà da Napoli anche perché nelle ultime edizioni sono stati tanti i titoli di categoria conquistati dai canottieri nati all’ ombra del Vesuvio.

Nemmeno il tempo di ricevere l’assegnazione che il Comitato Regionale Campano di Antonio Catalano e Carlo Tizzano si è rimboccato le maniche e si è messo all’opera. Intensi i contatti con gli enti locali preposti per dare un nuovo look all’intera zona. Attesi un migliaio di atleti da tutta Italia, tremila persone calcolando tecnici e familiari che saranno ospitati da una ventina di alberghi della zona che hanno già stipulato convenzioni. Al ristorante “La Caravella” il ruolo di essere il punto di riferimento per l’intera manifestazione. Attendono un nuovo look la Torre di Arrivo che dovrà essere ripristinata, la ringhiera del lungo-lago da ricostruire, il campo gara con l’acquisto di cavi di acciaio per sistemare il percorso a 6 corsie di 2.000 metri.

Risistemare Lago Patria significa anche dare nuove opportunità alle Società che quotidianamente si allenano sul bacino di Giugliano: Canottieri Napoli, Savoia, CRV Italia, Canottieri Ilva e Posillipo. Una media di oltre cento ragazzi al giorno che rappresentano una leva formidabile per il canottaggio napoletano. Campioni del calibro di Giuseppe e Antonio Vicino per fare solo un paio di nomi sono nati proprio grazie ad un reclutamento nell’area portato avanti dai tecnici dei circoli napoletani. Ma c’è anche un piccolo e grande sogno. Come avviene a varese piuttosto che all’ Idroscalo di Milano, la speranza è che i campionati italiani del 2015 possano essere il primo passo per restituire un’area ove passeggiare, portare i bambini, fare joggging o passeggiate in bicicletta. Un’ area al servizio di una popolazione enorme che non potrà fare altro che trarne giovamento. Sarebbe la medaglia più bella per il canottaggio napoletano.


Art. tratto dal quindicinale “Napoli” del 5.11.2014, scritto da Gianluca Agata
L'Articolo in PDF

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.