Un tributo a Denis Oswald da parte dello sport mondiale


ROMA, 28 ottobre 2014 - Questo contiene, in sintesi, il volume di ottantotto pagine realizzato dalla FISA per Denis Oswald, Presidente del massimo organismo remiero per 25 anni, dal 1989 al 2014, e prima ancora Segretario dello stesso organo dal 1978 al 1989. Un volume che ripercorre la sua carriera dirigenziale all’interno della FISA senza tralasciare la corposa parte agonistica da giovane atleta quando, con la maglia della nazionale elvetica, vinse la medaglia di bronzo in quattro con a Messico ’68 e partecipando ad altre due competizioni olimpiche: Monaco ’72 (8° in quattro con) e Montreal ’76 (8° in quattro di coppia). Avvocato e docente universitario, oltre al canottaggio ha praticato, in gioventù, anche ciclismo, corsa, sci e hockey su ghiaccio.

Una carrellata di immagini che, oltre ai vari eventi di cui è stato protagonista come capo del canottaggio internazionale, ripercorrono anche la vita da dirigente vissuta ad ampio raggio nel mondo dello sport: Membro del Comitato Esecutivo CIO (2000-2012); Presidente della Commissione di Coordinamento per i Giochi della XXVIII Olimpiade nel 2004 ad Atene (2001-2004); Presidente della Commissione di Coordinamento per i Giochi della XXX Olimpiade nel 2012 a Londra (2005-2012); Vice-Presidente della Commissione Ammissibilità (1992-1998) e Membro di molte Commissioni sempre in seno al CIO e Presidente dell’Associazione delle Federazioni Internazionali degli Sport Estivi (ASOIF) dal 2000 al 2012.

Insomma un uomo di sport che ha conosciuto i potenti del mondo politico e sportivo internazionale da Juan Antonio Samaranch a Jacques Rogge fino a Thomas Bach, e che a 67 anni ha lasciato la carica di Presidente FISA al francese Jean-Christophe Rolland, ma non prima di raccogliere, nel libro “A Tribute to Denis Oswald – inviato la settimana scorsa a tutto il mondo dello sport internazionale – le lettere di commiato, i complimenti, le attestazioni di stima che tutto il mondo dello sport internazionale gli ha voluto riservare. Tra queste anche la lettera del Presidente Giuseppe Abbagnale nella quale ricorda che gran parte delle medaglie vinte con due con, oltre alla Thomas Keller Medal, gli sono state consegnate proprio dal Presidente Denis Oswald.

 
   
 
 
   
 

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.