Il TERA in Lombardia, il punto di vista del Presidente Bianchi


MILANO, 24 ottobre 2014 - Il Trofeo T.E.R.A (Trophee Europeen des Regions d’Aviron) in Italia, da un'idea del Presidente FIC Lombardia Giorgio Bianchi. Tutto è iniziato lo scorso anno ad Aiguebelette, durante la cena di gala dei rappresentati dei vari Comitati. Durante la serata il Presidente Bianchi propose il campo di Pusiano, per lanciarlo a livello internazionale. Il progetto fu subito approvato, da lì l’organizzazione e oggi la vigilia dell’evento.

Un altro obiettivo raggiunto, un evento internazionale per il canottaggio regionale.
Noi, come Comitato, crediamo molto nella promozione e nella crescita del canottaggio. Uno dei ruoli dei Comitati dovrebbe anche essere quello di creare stimoli per la crescita tecnica ed agonistica dei ragazzi. La squadre regionali rappresentano un’ opportunità di agregazione, come la nazionale, ma con una base più larga. Il TERA per i ragazzi è un vero stimolo, essere convocati vuol dire poter provare a crescere ancora. Questa filosofia, riassunta in poche righe, ci ha spinto a portare questo evento in Italia. Un obiettivo raggiunto, stiamo creando un’opportunità internazionale per i nostri ragazzi.
Quest’anno, per la prima volta, arriverà pure la Toscana.
Sarà un esperimento, una sorta di edizione zero. L’evento, fino a quest’anno, prevedeva la partecipazione di Piemonte e Liguria, oltre alla Lombardia. L’idea è stata quella di aumentare l’estensione territoriale, la scelta è ricaduta sulla Toscana. Hanno preparato equipaggi molto forti, questo incrementerà anche il valore della competizione. Purtroppo la Liguria sarà assente, questo ci rattrista, ma è comprensibile visto quanto successo alle società genovesi.
Come vedi il futuro di questo evento?
Questo evento merita maggiore valorizzazione. Noi siamo veramente legati a questa competizione, purtroppo la partecipazione di Francia e Svizzera è diminuita un po’, ma sono certo che la determinazione di tutti possa far crescere la competizione. L’ingresso della Toscana ne è un esempio. Per il futuro il mio consiglio è quello di aprirsi verso l’esterno, incentivando il coinvolgimento di nuovi attori. 
La scelta è ricaduta su Pusiano, cosa ci possiamo aspetteare da questo Centro Remiero?
Abbiamo scelto Pusiano un anno fa, quanto c’era poco più di un cantiere. Questo Centro rappresenta una vera eccellenza per il nostro territorio e la Lombardia. Dopo il Lago di Varese ora anche Pusiano potrà ospitare grandi nazioni ed eventi. La Russia, per esempio, ha siglato un accordo già lo scorso anno, sono a Pusiano da un mese e ci rimarranno fino a Natale. Lunedì arriverà anche il settore femminile azzurro.
Gli eventi si possono fare solo con un grande lavoro di squadra. Mancano poche ore all’inizio del TERA 2014, è tutto pronto?
Sono veramente soddisfatto. A Pusiano c’è un gruppo davvero affiatato, guidato dal Presidente Fabrizio Quaglino con il Direttore Luigi Gaffuri. Le società del Lago di Como hanno dimostrato totale disponibilità, poi ci sono tante individualità che mettono a disposizione il loro tempo per far crescere il canottaggio. Voglio ringraziare tutti fin da ora, il nostro obiettivo è quello di lasciare un bel ricordo a tutti i partecipanti.


Luca Broggini
CR FIC Lombardia

 

  

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.