Fossi secondo alla Head of the Charles. Ottimo quinto posto
 per Carcano


BOSTON, 20 ottobre 2014 - Si è conclusa con il secondo posto l’avventura di Francesco Fossi alla Head of the Charles, regata di fondo tra le principali della storia remiera, giunta quest’anno alla cinquantesima edizione. Il fiorentino alfiere delle Fiamme Gialle, in gara sui 4800 metri del Charles River con il Taurus Boat Club, selezione di stelle capitanata dal campione olimpico e pluri-iridato neozelandese sul due senza Hamish Bond, ha chiuso al secondo posto la gara sull’otto Men’s Championship Eights, valevole per il Boston Globe Trophy.

Una gara tiratissima con il Craftsbury Sculling Center, l’altro equipaggio di stelle formato tra gli altri dai fratelli croati Martin e Valent Sinkovic (entrambi argento in quadruplo a Londra 2012, Martin è anche campione iridato in doppio proprio davanti a Fossi e Battisti), dal neozelandese Mahe Drysdale (campione olimpico in carica in singolo), dal ceco Ondrej Synek (vicecampione olimpico e campione mondiale in carica in singolo) e dal norvegese Olaf Tufte (due volte campione olimpico in singolo, a Atene e Pechino), che ha tolto all’equipaggio di Fossi la vittoria per appena tre secondi.

Regata di rincorsa quella del Taurus, chiamato al recupero ad ogni intertempo: a Riverside il Craftsbury contava già su oltre due secondi e mezzo di vantaggio, dopo appena tre minuti di gara, con il Taurus che a Weld torna sotto, limando un secondo; al terzo rilevamento presso il Cambridge Boat Club l’armo dei Sinkovic aumenta il vantaggio a poco più di due secondi, e nell’ultima frazione, fino all’arrivo, guadagna ancora, chiudendo in testa con tre secondi e 36 centesimi sul Taurus di Fossi e poco meno di nove secondi e mezzo sull’equipaggio dell’Università di Harvard.

“E’ stata una bellissima gara – è il commento di Fossi all’arrivo – dispiace aver perso per appena tre secondi dall’altro otto, ma visto chi c’era anche su quella barca non è certo un disonore questa sconfitta. Ho imparato molto dagli altri ragazzi che avevo in barca, e questo è davvero importante” chiosa il finanziere vicecampione del Mondo sul doppio.

Giù dal podio la nazionale statunitense, mentre è ottimo quinto Guglielmo Carcano sull’otto della University of Washington, abile a beffare per la quinta piazza l’otto della Francia. Il giovanissimo portacolori della Moltrasio mette così in cantiere un’esperienza che tornerà utile quando, terminati gli studi negli Stati Uniti, tornerà in Italia per rimettersi al servizio di quella maglia azzurra con la quale ha già conquistato due Mondiali Junior e si sta facendo strada nella categoria Under 23 (quinto quest'anno a Varese sull'ammiraglia).


Nella foto: l'otto del Craftsbury Sculling Center vincitore alla Head of the Charles, in azione e sul podio; l'otto del Taurus Boat Club con Francesco Fossi; Guglielmo Carcano, prodiere sull’otto della University of Washington.

Prossime Regate

  • OEIRAS - 02-04/10/2020
    World Rowing Coastal Championships ANNULLATO
  • TARANTO - 03/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • ORTA S.GIULIO - 03-04/10/2020
    5° Orta Lake Eights Challenge e 15° Italian Sculling Challenge - Memorial Don Angelo Villa ANNULLATA
  • SANREMO - 03-04/10/2020
    XXXIX° Trofeo Aristide Vacchino - Regata Internazionale Sprint Allievi Cadetti ANNULLATO
  • MONATE - 04/10/2020
    Regata Regionale chiusa valida d'Aloja ANNULLATA
  • RAVENNA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • SABAUDIA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • TARANTO - 04/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.