Mondiale Coastal Rowing: prima parte di eliminatorie


SALONICCO, 17 ottobre 2014 - Stamane il Golfo di Thermaikos, a Salonicco, si è animato sin dalle prime luci dell’alba con gli atleti, e gli addetti ai lavori, intenti al controllo delle imbarcazioni che di lì a poco avrebbero disputato le regate eliminatorie del mondiale 2014 di Coastal Rowing. Alle 9 in punto (le otto in Italia), infatti, il via della prima batteria del quattro di coppia con timoniere, con l’Italia presente con quattro imbarcazioni: n. 13 ITA 01 CC Saturnia, n. 14 ITA 05 CC Lazio, n. 15 ITA 07 SC Adria 1877 e n. 16 ITA 08 LNI San Benedetto del Tronto. La partenza regolare, permessa da un campo di gara pressoché senza onde e senza vento, ha permesso subito di individuare i leader di questa prima eliminatoria con il CC Saturnia proiettato in avanti seguito dagli equipaggi tedeschi e cechi. Sul finale, nell’affollato lungomare cittadino, il CC Saturnia si è aggiudicato la batteria col tempo di 15’56"92 accedendo alla finale (i primi 9 si qualificavano per la Finale A) insieme al CC Lazio, classificatosi al sesto posto, mentre col 13° la SC Adria 1877 è in finale B. Nulla da fare per la LNI San Benedetto del Tronto che ha concluso la batteria in diciassettesima posizione (in finale B dal 9 al 16° posto).

La seconda batteria a partire è stata quella del doppio femminile con l’Italia (ITA 02) presente con un solo equipaggio della San Michele Moltedo formato da Chiara Maddalo e Daria Franzetti che, nonostante abbiano provato specialmente nell’ultima parte a rientrare tra le prime otto posizioni, si sono dovute contentare del 9° posto a soli quattro secondi dall’ottava posizione valida per l’accesso in finale. L’ultima batteria, prima della pausa necessaria per il cambio barche, è stata quella del singolo maschile con l’Italia presente con tre imbarcazioni: n. 11 ITA 02 San Michele Moltedo, n. 12 ITA 04 SC Elpis Genova, n. 13 ITA 05 SC Calde. Anche in questa gara il duello è stato tra italiani con Marco Fabbi (San Michele Moltedo) che ha vinto la batteria col tempo di 19'13"57 seguito, a 19'18"42, dalla Spagna e a 19'50"45 dall’atleta della SC Elpis Edoardo Marchetti. Tutti questi equipaggi si sono qualificati per la finale A, mentre Roberto Cavalli della SC Caldè col decimo posto disputerà la finale B (anche qui passavano i l turno i primi otto).

 

Prossime Regate

  • OEIRAS - 02-04/10/2020
    World Rowing Coastal Championships ANNULLATO
  • TARANTO - 03/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • ORTA S.GIULIO - 03-04/10/2020
    5° Orta Lake Eights Challenge e 15° Italian Sculling Challenge - Memorial Don Angelo Villa ANNULLATA
  • SANREMO - 03-04/10/2020
    XXXIX° Trofeo Aristide Vacchino - Regata Internazionale Sprint Allievi Cadetti ANNULLATO
  • MONATE - 04/10/2020
    Regata Regionale chiusa valida d'Aloja ANNULLATA
  • RAVENNA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • SABAUDIA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • TARANTO - 04/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.