I lavori della Consulta Nazionale


ROMA, 04 ottobre 2014 - Al termine della seconda parte del Consiglio, verso le ore 10 circa, è iniziata la Consulta Nazionale con l’introduzione del Presidente federale che ha consentito al Direttore Tecnico Giuseppe La Mura di salutare i Presidenti di Comitato e i Delegati presenti a Roma. Dopo il suo saluto il DT ha iniziato, in altra stanza, una riunione operativa con il Dottor Antonio Spataro, mentre i consultori presenti, Stefano Mossino (Piemonte), Giorgio Bianchi (Lombardia), Sandro Frisiero (Veneto), Massimiliano D’Ambrosi (Friuli Venezia Giulia), Alessio Galletti (Emilia Romagna), Massimo Sotteri (Liguria), Edoardo Nicoletti (Toscana), Gianni Filippi (Marche), Umberto Di Bonaventura (Abruzzo), Benito Montesi (Umbria), Michelangelo Crispi (Lazio), Carlo Tizzano (Campania), Nicola Sgobba (Puglia/Basilicata), Domenico Lucio Pugliatti (Calabria), Lorenzo D’Arrigo (Sicilia), con l’assenza di Nicolino Derosas (Sardegna), hanno iniziato a lavorare sui punti all’ordine del giorno della Consulta Nazionale.

Dopo l’approvazione del verbale della riunione di Consulta, tenutasi a Piediluco l’11 aprile scorso, il Presidente ha evidenziato il successo ottenuto, in occasione del Campionato del Mondo Under 23 di Varese, con Casa Italia, e l’acquisizione, come sponsor, del marchio WhisperSport che ha affiancato la squadra nazionale durante i mondiali di Amsterdam e il primo Master Camp. Ha quindi relazionato anche sullo svolgimento del raduno cadetti che ha ottenuto ampi consensi. Continuando con i punti all’ordine del giorno il Consigliere Andrea Vitale, come Coordinatore della Commissione Carte Federali, ha esposto il lavoro sviluppato sul Codice di Gara, e Regolamenti collegati, dai componenti Giuseppe Barreri, Franco Bindi, Fabio Bolcic, Edoardo Traina che si sono avvalsi di altre professionalità federali per formulare il Codice che andrà in vigore all’inizio della stagione agonistica 2015.

Sono state ampiamente discusse le candidature del calendario 2015 e la Consulta, attraverso votazioni trasparenti, ha dato le indicazioni necessarie al Consiglio federale che oggi pomeriggio è chiamato a decidere definitivamente sulle località di svolgimento e, in particolare, sulla sede del Meeting Nazionale Allievi e Cadetti, del 16 e 17 maggio, e del Campionato Italiano Master, del 27 e 28 giugno, ove sono presenti più candidature. Il Presidente del Comitato Friuli Venezia Giulia, Massimiliano D’Ambrosi, ha ringraziato la Federazione per aver aderito al Trofeo CONI, in svolgimento in Campania il prossimo 9 e 10 ottobre, poiché è stata una delle poche realtà nazionali che ha individuato un programma confacente con le direttive del CONI. Al termine dei lavori il Presidente ha comunicato che sarà indetta l’Assemblea Nazionale Ordinaria e Straordinaria.

Prossime Regate

  • Casale Monferrato - 20/01/2019
    Campionato Piemonte Indoor Rowing
    RISULTATI GARE
  • Olbia - 20/01/2019
    Regata Regionale Fondo Remiamo in Gallura
  • Pisa Navicelli - 26-27/01/2019
    Campionato Italiano di Gran Fondo e Regata Nazionale di Gran Fondo

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.