Mondiali Universitari, primi allenamenti a Trieste


TRIESTE, 27 agosto 2014 - E' da una settimana che il 4 senza nazionale universitario si sta allenando sulle acque del golfo di Trieste in vista del mondiale di categoria. Elia Salani, Nicholas Villi Brezzi, Simone Ferrarese (CC, Saturnia) e Davide Babboni (Marina Militare), seguiti da Spartaco Barbo, stanno preparando una delle formazioni che dall'11 al 14 settembre gareggeranno a Gravellines su uno dei nuovi campi di regata francesi (a poca distanza da Calais), campo che sta acquisendo sempre maggiore importanza internazionale. “Stiamo preparando questo mondiale a Trieste - sono le parole di Barbo - anche se le condizioni del mare non sempre sono ottimali, e forse negli ultimi giorni per affinare la preparazione ci sposteremo sull'Ausa Corno. Trattandosi di tre atleti del Saturnia, ed avendo avuto la disponibilità di Babboni e della sua società (la Marina Militare, ndr) a rimanere a Trieste, abbiamo sfruttato questa opportunità per preparare al meglio l'assieme di questa barca, che a Gravellines sarà una delle formazioni più competitive della squadra azzurra”. Il 4 senza inizierà la sua avventura mondiale con le batterie di qualificazione venerdì 12 settembre (la finale nel pomeriggio di domenica 14 settembre).

36 Paesi in gara, il Campionato del Mondo Universitario da alcuni anni sta catturando l'interesse di molte nazioni, e di fatto l'evento iridato, come pure le Universiadi, vedono spesso la partecipazione anche di atleti di notevole caratura internazionale.

Della squadra italiana faranno parte anche il monfalconese Piero Sfiligoi che gareggerà nel 4 senza pesi leggeri (primo via venerdì pomeriggio 12 settembre) e la triestina Eleonora Denich (Cmm “N. Sauro”) nel doppio (batterie di qualificazione la mattina di venerdì 12 settembre). Simone Martini (SC Padova) nel singolo inizierà la sua avventura mondiale venerdì pomeriggio 12 settembre .


Maurizio Ustolin

  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.