Mondiale Assoluto, il vento è il concorrente più insidioso


AMSTERDAM, 26 agosto 2014 - La terza giornata di eliminatorie, riservata ai recuperi, si stava svolgendo regolarmente quando all’improvviso sul Bosbaan è iniziato ad alzarsi un forte vento che impediva il mantenimento di condizioni eque tra le corsie di gara. A questo punto, dopo l’arrivo vittorioso del doppio pesi leggeri di Laura Milani e Elisabetta Sancassani (Fiamme Gialle) e il loro accesso alla semifinale, i Giudici FISA hanno sospeso il programma gare rimandando il tutto a domani mattina. Niente recuperi, quindi, per il quattro senza e quattro di coppia senior maschile e per il quattro di coppia femminile azzurri, che scenderanno in acqua domattina a partire dalle 13.11.

Per quanto riguarda, invece, i recuperi che si sono disputati fino alla sospensione, oltre alle gare para-rowing di stamane che hanno visto l’accesso in finale del singolo AS maschile e del doppio LTA misto, e al doppio pesi leggeri femminile che ha vinto il recupero con autorevolezza passando anch'esso in semifinale, avanza anche il due senza pesi leggeri di Lorenzo Tedesco (CC Saturnia) e Alberto Di Seyssel (SC Armida), secondo dietro alla Svizzera al termine di una gara condotta sempre in attacco. Anche la preliminary race dell'otto pesi leggeri, la gara per l’assegnazione della corsie, ha visto l’Italia vincere nettamente: tutto però è rimandato nella finale che si disputerà sabato 29 agosto alle 17.45. Non ce l'hanno fatta a superare il loro recupero, invece, il singolo pesi leggeri femminile di Angelica Favaro (SC Padova), quarto, e il due senza femminile senior di Beatrice Arcangiolini (SC Firenze) e Gaia Palma (SC Lario), quinte. Nulla da fare anche per il singolo AS femminile di Eleonora De Paolis (CC Napoli). Domani, quindi, oltre alla normale programmazione di Finali B para-rowing, ultimi recuperi, quarti e prime semifinali, all'inizio del programma pomeridiano si disputeranno anche i recuperi sospesi questo pomeriggio.

Andando oltre, facendo una sintesi del comportamento della nazionale sino a questo punto, la situazione è la seguente: 6 barche in finale (quattro di coppia pesi leggeri maschile e femminile, otto pesi leggeri, singolo AS maschile, doppio LTAMix, quattro con LTAMix); 4 in semifinale (due senza e doppio senior, due senza pesi leggeri maschile e doppio pesi leggeri femminile); 3 ai quarti di finale (singolo senior uomini, doppio e singolo pesi leggeri maschile); 4 barche femminili eliminate (singolo e due senza senior, singolo pesi leggeri e singolo AS), mentre otto barche sono ancora in corsa per le fasi successive.


Nelle foto (Canottaggio.org - Mimmo Perna): il doppio leggero Sancassani-Milani; il due senza PL Di Seyssel-Tedesco.

 

Prossime Regate

  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
    RISULTATI FINALI
    RISULTATI QUALIFICAZIONI
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
    PROGRAMMA GARE
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
    RISULTATI GARE
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
    RISULTATI
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.