Focus sul quattro di coppia senior maschile


ROMA, 21 agosto 2014 - Cambio dell'ultimo minuto sul quattro di coppia senior. Al posto di Luca Agamennoni sale in barca Paolo Perino, ma l'armo è ancora Fiamme Gialle. Simone Raineri: “Al termine della fase di carico massimo abbiamo raggiunto il giusto livello di affaticamento. In seguito siamo entrati nella fase di recupero che ci sta portando al meglio della condizione per l'impegno mondiale. Per quello che mi riguarda posso dirmi soddisfatto del lavoro portato avanti. Ci siamo allenati bene sia in acqua che fuori, con i compagni e con lo staff tecnico. Durante il raduno abbiamo apportato dei correttivi sull'impostazione della barca e attualmente sembra che stia camminando discretamente. Questo ci dà morale e fiducia. Ovviamente il risultato dipenderà anche molto dal livello degli avversari”.

Paolo Perino: “Fino a dieci giorni fa ero sul quattro senza. A causa di alcune problematiche fisiche ho dovuto abbandonare la barca. Dopo il recupero e il riadattamento ho provato sul quattro di coppia. La barca non andava male, coi ragazzi c'era una buona intesa quindi sono entrato nell'equipaggio. Sono contento perché comunque sono rimasto su una barca olimpica, ho la possibilità di mettermi in gioco e di testare il mio valore tra i big. Sicuramente si lavora in maniera differente. Su questa barca ci sono atleti che hanno molta più esperienza di me, anche con medaglie olimpiche al collo. Da parte mia non ho altro che da apprendere”.

Simone Venier: “Questa formazione è stata già provata in una gara di Coppa del Mondo e nel Memorial d'Aloja e abbiamo deciso di provarla anche al mondiale di Amsterdam. Per ora siamo sereni perché stiamo vedendo dei tempi abbastanza buoni. Da parte nostra poi c'è la massima fiducia nella Direzione Tecnica che ha scelto di inserire Paolo al posto di Luca. Per quello che riguarda me, quest'anno ho potuto prepararmi meglio rispetto allo scorso anno, durante il quale sono stato fermo a causa di alcune problematiche fisiche. Poi c'è da dire che continuando a portare avanti questo programma riesco a sentire i benefici crescere di anno in anno”.

Matteo Stefanini: “Rispetto al progetto iniziale la barca è cambiata, nel senso che nell'ultima settimana di raduno è stato inserito Paolo Perino al posto di Luca Agamennoni. Inizialmente abbiamo rincorso un po' quell'assieme, quel feeling che chiaramente una barca di lunga data possiede, differentemente da una costituita in poco tempo. Nel complesso la barca è cresciuta. Sicuramente non possiamo pretendere che dall'oggi al domani si possano appianare tutte le lacune, per alcune cose ci vogliono le tempistiche giuste. Noi ci siamo allenati bene quindi possiamo essere positivi rispetto all'impegno che ci attende”.


Foto E.Artegiani - Canottaggio.org

 
 

Prossime Regate

  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
    RISULTATI FINALI
    RISULTATI QUALIFICAZIONI
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
    PROGRAMMA GARE
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
    RISULTATI GARE
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
    RISULTATI
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.