Il punto sul doppio pesi leggeri con Laura Milani


ROMA, 20 agosto 2014 - Continuando a presentare le barche azzurre al mondiale di Amsterdam facciamo il punto sul doppio leggero femminile di Laura Milani ed Elisabetta Sancassani (Fiamme Gialle). Entrambe sono reduci da una stagione caratterizzata da alti e bassi a causa di qualche infortunio, ma anche dal titolo Europeo vinto quest'anno a Belgrado. Per quello che riguarda la specialità del doppio pesi leggeri, ad Amsterdam si rilevano numeri in crescita in termini di iscrizioni rispetto allo scorso anno. Saranno infatti ben 22 le nazionali in corsa per il titolo iridato, contro le sedici presenti al Mondiale coreano. Sfida impegnativa quindi per le vogatrici azzurre che saranno chiamate a dare il massimo.

Laura Milani: “Purtroppo intorno a metà di giugno sono andata incontro ad un impedimento fisico i cui postumi si sono protratti per qualche tempo. Chiaramente ne ha risentito il percorso di preparazione. Ora la situazione si è risolta e mi sento abbastanza bene. A livello di preparazione abbiamo provato un periodo con me davanti. L'obiettivo era concentrare il lavoro sulla velocità di Betta (Elisabetta Sancassani, ndr) in partenza. Da qualche giorno a questa parte siamo tornate ad allenarci con la formazione ufficiale. La sensazione è che stiamo percorrendo la strada giusta. Non ho avuto modo di vedere gli equipaggi iscritti ma tanto sono sempre gli stessi. Sicuramente abbiamo la consapevolezza che sarà un mondiale molto impegnativo”.


Foto E.Artegiani - Canottaggio.org


 

Prossime Regate

  • CORGENO - 19-20/09/2020
    Meeting Nazionale Allievi e Cadetti
    PROGRAMMA Sabato
    PROGRAMMA Domenica
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE
  • SABAUDIA - 19-20/09/2020
    Meeting Nazionale Allievi e Cadetti
    PROGRAMMA FINALI Sabato
    PROGRAMMA FINALI Domenica
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.