Amburgo: Risultati e resoconti FINALI B


AMBURGO, 10 agosto 2014 -

FINALI B

SINGOLO DONNE: è l’atleta ucraina che si impone sulle avversarie sin dalla partenza con l’azzurra Cesarini in quinta posizione ai passaggi della prima metà di gara. Dopo i mille metri è sempre l’Ucraina a fare il ritmo seguita a ruota dalla Bielorussia e dalla Serbia mentre, al passaggio dei 1500 l’Italia è sempre quinta e, nonostante continui a mantenere un buon ritmo di colpi, il vento contro le impedisce di accorciare il distacco dalle battistrada e sul finale termina nella posizione mantenuta per tutta la gara rintuzzando il ritorno negli ultimi 100 metri della Croazia. Italia undicesima assoluta. 1. Ucraina Kateryna Didchenko 8.53.68, 2. Bielorussia Aliaksandra Uholnik 8.59.17, 3. Serbia Ljiljana Josic 9.12.67, 4. USA Elizabeth Sharis 9.16.01, 5. Italia Federica Cesarini (Canottieri Gavirate) 9.33.66, 6. Croazia Teuta Stojakovic 9.35.82

QUATTRO DI COPPIA DONNE: è un’Italia decisa ad essere protagonista di questa finale di consolazione quella che questa mattina ha aperto le gare azzurre. Un quadruplo che ha fatto subito capire alle avversarie che per superarlo dovevano lottare e, quindi, si è subito impegnato a fare l’andatura passando primo ai 500 metri iniziali. Gara comunque incerta per la presenza della barca USA in seconda posizione che ha iniziato a 650 metri a incalzare le azzurre che hanno reagito bene e per 84 centesimi sono transitate ancora prime a metà gara. Con un attacco a 1400 metri la barca statunitense riesce però a sopravanzare l’Italia che transita seconda ai 1500 metri. Sul finale la barca USA vince davanti all’Italia che paga la parte iniziale della gara. Italia ottava assoluta. 1. USA Georgia Gray, Emily Delleman, Haley Zapolski, Emily Kallfelz 7.23.49, 2. Italia Claudia Destefani (Fiamme Gialle), Valentina Iseppi (SC G. D’Annunzio), Arianna Mazzoni (SC Viareggio), Elena Waiglein (CC Saturnia) 7.28.62, 3. Svizzera Ouisa Geuke, Flurina Christen, Serafina Merloni, Debora Hofer 7.39.73, 4. Repubblica Ceca Lucie Cermakova, Tereza Dohnalova, Petra Lahnerova 7.44.28, 5. Bielorussia Veranika Lebedzeva, Darya Kazlouskaya, Volha Khatuliova, Tatsiana Bialko 7.46.54, 6. Danimarca Julie Poulsen, Silja Davidsen, Anne Larsen, Marta Kempf 7.57.45

 

Prossime Regate

  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
    RISULTATI FINALI
    RISULTATI QUALIFICAZIONI
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
    PROGRAMMA GARE
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
    RISULTATI GARE
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
    RISULTATI
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.