Mondiali Junior: Quattro di coppia femminile: miglioriamo giorno
 dopo giorno


ROMA, 03 agosto 2014 - Elena Waiglein (CC Saturnia), Arianna Mazzoni (SC Viareggio), Valentina Iseppi (CC G.D'Annunzio) e Claudia Destefani (Fiamme Gialle) saranno, per questo mondiale, le componenti del quattro di coppia. Eccezion fatta per Valentina Iseppi, l'equipaggio che l'anno scorso ha offerto davvero una prestazione maiuscola, è stato completamente rivisto. Si tratta comunque di tutte atlete che in gara potranno avvalersi della loro esperienza internazionale e questo offre un vantaggio non indifferente. Elena Cosa vuol dire essere il capovoga di questa barca?: “Essere il capovoga di questa barca è una grande responsabilità. Cercherò senza dubbio di fare il meglio. Da parte nostra stiamo migliorando giorno dopo giorno. Certo qualche piccolo inconveniente c'è, ad esempio io in questi ultime due uscite ho accusato un po' di mal di schiena. Però complessivamente la barca sta andando abbastanza bene”.

Arianna ti sembra che l'equipaggio abbia una buona intesa?: “Anche se ultimamente qualche volta litighiamo, posso dire che siamo un bell'equipaggio. Ci conosciamo da molto tempo e siamo molto unite. Questa è sicuramente una caratteristica fondamentale se si ha come obiettivo una competizione importante come il Mondiale, dove ci sono avversarie toste come le rumene”. Valentina sono importanti secondo te questi raduni?: “Questi raduni sono fondamentali per la nostra preparazione. Qui abbiamo la possibilità di allenarci, seguite da tecnici molto preparati che ci mettono nelle condizioni di migliorare costantemente e fare molta esperienza. Il programma di allenamento è duro ma dalla parte nostra c'è la motivazione giusta per poter sostenere questi ritmi”.

Claudia quanto conta invece la preparazione a casa?: “Come ha detto Valentina, i raduni sono molto importanti ma non va dimenticata l'importanza del lavoro che facciamo in Società durante il lavoro invernale. I primi mesi della stagione infatti sono fondamentali e se in quel periodo non si porta avanti una preparazione accurata, ci si ritrovano lacune durante l'estate”.


 

Prossime Regate

  • OEIRAS - 02-04/10/2020
    World Rowing Coastal Championships ANNULLATO
  • TARANTO - 03/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • ORTA S.GIULIO - 03-04/10/2020
    5° Orta Lake Eights Challenge e 15° Italian Sculling Challenge - Memorial Don Angelo Villa ANNULLATA
  • SANREMO - 03-04/10/2020
    XXXIX° Trofeo Aristide Vacchino - Regata Internazionale Sprint Allievi Cadetti ANNULLATO
  • MONATE - 04/10/2020
    Regata Regionale chiusa valida d'Aloja ANNULLATA
  • RAVENNA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • SABAUDIA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • TARANTO - 04/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.