L'essenza di un successo in Coupe


LIBOURNE, 03 agosto 2014 - “Voi avete dominato il mondiale Under 23, noi domineremo qui”, è stato il primo commento di benvenuto dei francesi al primo giorno a Libourne: ma gli azzurri stavano scaldando solo i motori. La manifestazione è iniziata, infatti, con le parole pronunciate venerdì sera dal responsabile tecnico della trasferta Luigi de Lucia: “Ragazzi. Andiamo a riprenderci la Coppa!" E i ragazzi e le ragazze italiane non se lo sono fatti ripetere due volte. Chi credeva che in casa sarebbe stato più facile, chi voleva inaugurare al meglio il nuovo campo francese o chi si illudeva di sfruttare il blasone c'è rimasto male perché l'Italia degli azzurrini è dilagata prendendo un po' di tutto, ma soprattutto dimostrando di essere squadra. Tutto ha funzionato a dovere e ad ogni difficoltà, l'esperienza e la professionalità del team ha fatto in modo che tutti gli equipaggi rendessero nel migliore dei modi.

La Coupe de la Jeunesse non è l'Europeo né un Mondiale, ma se non ci fosse, bisognerebbe inventarla perché è il primo gradino di chi vuole vestire la maglia azzurra, ma è anche la base di partenza per molte nazionali che proprio a Libourne hanno dato dimostrazione di voler ricominciare dagli junior la rifondazione di una squadra nazionale che si rispetti. E poi Coupe è Coupe, la gara dove accanto alle imbarcazioni più sofisticate trovi anche quelle più semplici che possiamo vedere in molte delle Società italiane più modeste. E che dire del singolista polacco che sabato ha vinto la sua finale con remi a pala Macon? E poi i ragazzi e ragazze che hanno partecipato alla Coupe de la Jeunesse insegnano a chi è rimasto a casa che la maglia azzurra, se lo vuoi veramente con tutto il tuo cuore, con tutta la tua testa, allenandoti, la puoi vestire anche tu.

 

Prossime Regate

  • CORGENO - 19-20/09/2020
    Meeting Nazionale Allievi e Cadetti
    PROGRAMMA Sabato
    PROGRAMMA Domenica
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE
  • SABAUDIA - 19-20/09/2020
    Meeting Nazionale Allievi e Cadetti
    PROGRAMMA FINALI Sabato
    PROGRAMMA FINALI Domenica
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.