Federica Cesarini: una sfida importante


ROMA, 31 luglio 2014 - Iniziamo, con questa prima intervista, il dialogo con la squadra junior in procinto di partire alla volta di Amburgo dove, dal 6 al 10 agosto, prenderà parte al Campionato del Mondo 2014. Questo percorso, fatto di parole, di sensazioni e di speranze, inizia oggi con il singolo femminile di Federica Cesarini, tesserata con la Canottieri Gavirate, che ci racconta come per lei questo appuntamento iridato rappresenti una sfida importante. Direttamente, quindi, dalla Canottieri Gavirate, forgiata dall'esperienza di Paola Grizzetti e Giovanni Calabrese, Federica Cesarini è riuscita quest'anno a conquistarsi un posto in singolo.

Una sfida che l'atleta lombarda sente molto poiché, a suon di risultati negli ultimi due anni, prima si è fatta valere a livello nazionale e poi eccola a indossare la maglia azzurra in questa specialità: “Il singolo è una barca molto difficile - spiega Federica - comunque remare da sola ha i suoi pro e i suoi contro. Certamente tra i pro ci metto il fatto che quel che faccio, lo faccio io. Non devo rendere conto ad altre compagne e non ci sono diatribe che possono nascere in equipaggio. Sono chiamata ad assumermi tutta la responsabilità della barca".

E per quello che riguarda i contro? “In gruppo le cose sono un po' più semplici perché comunque ci sono le compagne che ti sostengono e quel sostegno diventa prezioso soprattutto nei momenti di difficoltà, che durante l'allenamento capitano fisiologicamente, soprattutto quando si è molto stanchi”. Accennavamo in apertura dell'importante ruolo, nel percorso di crescita di Federica, rivestito dagli allenatori della Canottieri Gavirate: “Se sono riuscita ad arrivare a questo punto, conquistandomi il posto in nazionale, devo ringraziare i miei allenatori Paola Grizzetti e Giovanni Calabrese perché senza di loro probabilmente non sarei stata qui in azzurro". In bocca al lupo Federica!


 

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.