Le decisioni del Consiglio federale di Varese


ROMA, 31 luglio 2014 - Il 25 luglio 2014, presso la sala riunioni dell’hotel Relais del lago presso Schiranna (Varese) si è svolto Il consiglio federale n. 5 della FIC nel 2014. Alla presenza di quasi tutti i consiglieri (assente solo Sara Bertolasi in raduno a Piediluco) il Consiglio ha trattato diversi argomenti iniziando con le comunicazioni del Presidente. In particolare si è posto in evidenza l’accordo chiuso con Basic net (che commercializza tra gli altri il marchio Kappa e Kway) e che da la possibilità ai tesserati di poter fruire di importanti sconti. Si è inoltre dato un aggiornamento della situazione del Comitato Organizzatore di Varese alla luce delle recenti dimissioni del Presidente Dario Galli e delle ipotesi che si stanno formulando per il nuovo Presidente.

In discussione anche Casa Rowing Italia, il nuovo spazio creato dalla Federazione Canottaggio per accogliere il canottaggio italiano ed internazionale e che ha ricevuto commenti entusiastici da parte della Fisa. L’iniziativa è stata presentata in occasione della conferenza stampa a Milano, nel palazzo della Regione Lombardia. E’ stata poi approvata la prima nota di variazione al bilancio di previsione 2014 che ha adeguato gli stanziamenti alle attività gestionali, tra cui un contributo al Comitato organizzatore dei Mondiali U23 di Varese.

Alla luce dell’approvazione dell’Albo Allenatori da parte della Giunta Nazionale Coni, il Consiglio ha approvato le modifiche alle Norme organizzative dei corsi allenatori in vista della ormai prossima partenza dei corsi di 2° e 3° livello. Tra le delibere a ratifica si è discusso del progetto Europeo presentato dalla FIC come capofila di 12 Federazioni Europee con un progetto denominato “Pararowing Party” che vedrà una prima scrematura dei progetti presentati per fine agosto 2014. Il Progetto ha avuto l’importante sostegno della Fisa e del Coni.

Si sono inoltre ratificati i regolamenti dei College Remieri Nazionali FIC e, infine, il Consiglio, a seguito di parere positivo da parte del Coni, si è espresso favorevolmente per il nuovo Segretario Generale nella figura dell’attuale Direttore Generale, dott. Maurizio Leone. Alle ore 20,45 la riunione si è chiusa.

Prossime Regate

  • Monate - 25/04/2019
    Regata Regionale valida Montù
    Programma gare
    Programma sintetico
    Elenco Orari per Società
  • Naro - 27/04/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja RECUPERO GARA ANNULLATA DEL 17/03
  • Trieste - 28/04/2019
    Regata Regionale Promozionale
  • Gavirate - 28/04/2019
    Regata Regionale Valida d'Aloja
  • Genova - 28/04/2019
    Regata Regionale Valida Montù
  • San Miniato - 28/04/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja deroga percorso mt. 1500
  • Naro - 28/04/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • Oristano - 28/04/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • Ravenna - 28/04/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • Oristano - 28/04/2019
    REMARE A SCUOLA - Fase regionale

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.