Le valutazioni di Franco Cattaneo, Coordinatore della Nazionale


VARESE, 27 luglio 2014 - “Questo appuntamento Under 23 di Varese lo ritengo un buon mondiale: qualche equipaggio ci ha fatto sperare fino alla fine e poi non ha colto la medaglia, ma siamo abituati a sostenere anche questo tipo di emozioni. L’Italia sta crescendo, e continua a farlo, siamo fra i migliori non perché siamo i migliori ma perché lavoriamo duramente per competere alla pari con le migliori Nazioni del Mondo. Qui abbiamo visto bellissime gare ed assistito a prestazioni straordinarie, siamo sulla strada giusta e questi risultati lo testimoniano. Atleti ed equipaggi che sono stati coinvolti nei raduni propedeutici, e che si sono allenati con la squadra maggiore, hanno dimostrato che il percorso che stiamo facendo è quello giusto e che le medaglie sono alla nostra portata. Occorre far si che i ragazzi mantengano il loro entusiasmo, e questo dipende anche dalle Società: club e allenatori. Lavorando bene e insieme, senza fretta, potremo consolidarci tra le grandi nazioni del canottaggio. Il Progetto Azzurro sta funzionando assolutamente e comprende anche attività verso i più giovani e sulla loro valorizzazione. Ora però dobbiamo pensare ai Mondiali Assoluti e molti ragazzi, che qui ci hanno fatto gioire in questi due giorni, raggiungeranno Piediluco dove prenderanno parte alla preparazione per il Mondiale assoluto che sarà tutt'altra cosa. Negli under 23 si va dai 19 ai 22 anni mentre ad Amsterdam, agli assoluti, gli atleti si confronteranno con canottieri ultratrentenni in grado di coprire qualsiasi specialità. Troveremo tutti atleti al top da 10/15 anni, quindi sarà una buona occasione per alcuni dei nostri ragazzi, che sono stati protagonisti, per confrontarsi ad alto livello. Ringrazio infine tutto lo staff tecnico che ha lavorato nella squadra under 23, davvero un pool di tecnici ben assortito, competente e che si è impegnato oltre la normale attività. Una grande squadra Under 23 con una grande squadra di tecnici che ha fatto la differenza. Grazie a tutti anche a nome del Direttore Tecnico Giuseppe La Mura".

 

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.