Dopo l'oro, la festa: a Casa "Rowing" Italia il brindisi per il quattro
 senza campione del Mondo Under 23


VARESE, 26 luglio 2014 - Festa grande a Casa Rowing Italia per il titolo mondiale Under 23 conquistato sul quattro senza da Vincenzo Abbagnale, Giovanni Abagnale, Marco Di Costanzo e Cesare Gabbia sulla Schiranna. Dopo la gioia incontenibile sul podio e la commozione alla ricezione della medaglia e all'inno di Mameli, si scatenano i festeggiamenti, lievemente ritardati dagli impegni con la stampa e dall'antidoping, che aveva sorteggiato Abbagnale dopo la regata vincente. Passato tutto questo scattano i festeggiamenti a Casa Rowing Italia. Un grande brindisi per i neo-campioni del Mondo con genitori, parenti, fidanzate, amici e naturalmente tanti rappresentanti della Federazione Italiana Canottaggio: il presidente Giuseppe Abbagnale, il vicepresidente Davide Tizzano, il consigliere federale Rossano Galtarossa e il responsabile medico FIC Antonio Spataro. Alla fine per i quattro iridati anche un gradito regalo condito da una sorpresa: a loro va in regalo "Andiamo a vincere", il libro sulla storia dei fratelli Abbagnale scritto da Gianpiero Galeazzi, con tanto di telefonata di complimenti fatta in diretta alla consegna direttamente dal telecronista che ha fatto la storia televisiva del canottaggio in Italia.

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.